In Destiny 2 Bungie non pianifica di espandere il Cosmodromo

Durante l’arco di novembre 2020 Bungie ha aggiunto a Destiny 2, il seguito del suo primissimo game as service, un’area già nota ai fan della serie sci-fi: il Cosmodromo. Tuttavia, la zona dell’Antica Russia, la primissima mai rivelata dalla software house e in cui i giocatori misero piede al lancio della beta nel 2014, purtroppo, non è stata riportata in rapporto 1:1: Bungie ha tagliato alcune parti della zona, rendendo esplorabile solo una porzione del Cosmodromo che i fan sono abituati a conoscere (approssimativamente il 50%).

Giunge notizia dal comunicato ufficiale This Week at Bungie che gli sviluppatori, in verità, non hanno intenzione di espandere la zona dell’Antica Russia in modo da renderla uguale alla versione del primo Destiny.

Leggi anche –> Lance Reddick, la voce di Zavala si diverte con i fan di Destiny

Dove tutto è iniziato

destiny 2
Infografica dei contenuti sulla Stagione degli Eletti. Fonte: “bungie.net”

Escludendo le Terre Infette, materiale aggiunto al Cosmodromo con l’arrivo dei Signori del Ferro, l’ultimo DLC del primo Destiny, l’area equivalente di Destiny 2 è grande circa la metà rispetto all’originale.

Leggi anche –> Destiny 2 dettagli, cosa sapere riguardo La Stagione degli Eletti

Tuttavia, nonostante il contenuto esistesse già e fosse già stato aggiunto come un album da scrap-booking (idea che avrebbe abbracciato altri contenuti appartenenti al primo capitolo), Bungie ha riciclato unicamente due assalti preesistenti come Devil’s Lair e S.A.B.R.E., per poi rinunciare ad aggiungere ulteriore contenuto.

We failed to properly update your expectations for how far the Cosmodrome experience was going to be extended and that was a mistake. So, to clear things up: With the Devil’s Lair and Fallen S.A.B.E.R. strikes returning, we don’t have any active plans to add more to the Cosmodrome than what is there will be focusing on new updates overall.

Stando a questo estratto del blogpost di Bungie, ciò sarebbe dovuto al fatto che lo studio si starebbe concentrando sullo sviluppo di nuovi contenuti nonostante la promessa di mantenere le aspettative. In ogni caso, Bungie sembra voler riproporre vecchi contenuti con qualche nuovo cambiamento e aggiunta, piuttosto che riproporre semplicemente vecchio content. In ogni caso, non possiamo che attendere quale altro materiale produrrà.

LINK UTILI