Esclusiva Playstation si trasforma in gioco per smartphone: data d’uscita

Sony sembra sempre più convinta e intenzionata a lavorare anche nel settore dei prodotti per smartphone e l’annuncio relativo alla sua forse più divertente esclusiva PlayStation che si trasforma in titolo mobile ne è la dimostrazione.

Il video trailer pubblicato su YouTube rientra nella stessa strategia che ha portato, l’estate scorsa, la società ad aggiungere al proprio roster di team di sviluppo i ragazzi di Savage Game Studios, un team di sviluppo che sulla carta risulta tra gli ultimi arrivati ma che ha al suo interno persone provenienti da giganti del mobile tra cui Zynga e Rovio e che quindi, nell’ottica di Sony, può portare estrema qualità e trasformare i prodotti PlayStation in successi fuori dalla console.

gioco plasytation mobile
Logo Playstation (videogiochi.com)

Per ora da parte di questo team di sviluppo non è ancora arrivato nulla mentre dalla fucina di un altro team con base nel Regno Unito arriva la versione mobile del gioco che ha come protagonista l’indiscussa mascotte dell’ecosistema Sony PlayStation, trasformato in un gioco che segue uno dei trend più recenti del comparto mobile.

Il primo runner PlayStation su mobile dedicato alla mascotte di stoffa

Per chi conosce l’ecosistema Sony PlayStation c’è un personaggio che è la vera mascotte della console Sony: Sackboy. Ed è proprio dedicato al pupazzo di stoffa cucito così come capita il runner free to play dal titolo Ultimate Sackboy. Il lancio è stato affidato ad un trailer divertente e caotico che è arrivato direttamente dal canale del team di sviluppo che se ne sta occupando: gli inglesi di Exient. Questo team di sviluppo è anche quello che ha portato su dispositivi mobili i Lemmings è un crossover tra Angry Birds e Transformers.

gioco mobile playstation
Ultimate Sackboy (videogiochi.com)

Per quello che riguarda il gioco in sé si tratta di un titolo con una meccanica molto utilizzata in diversi giochi che hanno portato realtà di console su dispositivi mobili. Uno degli esempi che ci viene in mente subito è il gioco con la stessa meccanica di base dedicato a Crash Bandicoot. Per questo titolo in particolare, strizzando quindi un po’ l’occhio a Fortnite ma anche a Fall Guys, lo scopo fondamentale è quello di raccattare quanti più elementi possibili per poter sbloccare costumi sempre più assurdi e divertenti.

Sharkboy corre fuori da PlayStation

Le mosse di Sony nello spazio mobile diventano sempre più interessanti, segno che anche il colosso giapponese pensa a una nuova fetta di utenti. E lo fa puntando ovviamente sul sicuro. Sackboy nella sua versione runner free to play arriva il prossimo 21 febbraio ed è già disponibile la pre-registrazione per gli utenti Android.