Esclusiva Xbox avrà interprete per la lingua dei segni – VIDEO

Questa esclusiva Xbox sta facendo uno dei passi più importanti per l’accessibilità degli ultimi anni, inserendo la lingua dei segni per rendere questo titolo il più inclusivo possibile.

Quando si gioca ad un videogioco, spesso non si riflette su quante azioni siano spesso molto semplici per noi, ma potrebbero rivelarsi un limite insormontabile per altre categorie di persone. Una cosa è certa però, molte compagnie stanno cercando modi sempre più concreti per poter rendere il gaming accessibile a tutti. Ad esempio, negli anni sono nate molte periferiche come ad esempio i controller specifici, per aiutare persone con ridotta mobilità a godersi il proprio titolo preferito nella maniera più semplice possibile.

xbox lingua segni
Il logo di Xbox. (Fonte: canale YouTube Xbox)

Nel 2021, un utente di YouTube appassionato di disegni e creazioni in 3D, è riuscito a creare un adattatore per giocare con una sola mano al Dual Sense di Playstation 5, ricevendo ottimi risultati e tantissimo feedback. Sono quindi sempre di più le persone che cercano di rendere inclusivo il mondo dei videogiochi, in modo che tutti possano avere le stesse possibilità.

Esclusiva Xbox inserisce la lingua dei segni

Non è la prima volta che Xbox cerca di creare nuovi modi per rendere i suoi giochi accessibili a tutti. Infatti gli ingegneri di Xbox hanno creato anche uno speciale controller personalizzabile, in modo da venire in contro a tutte le esigenze dei singoli utenti. Questa volta però, è Forza Horizon 5 a stupire positivamente i giocatori, visto che sarà introdotto un interprete per la lingua dei segni.

xbox lingua segni
Ecco l’esclusiva più inclusiva che ci sia! (Fonte: store.steampowered.com)

Playground Games sta lavorando senza sosta per inserire un’opzione per la lingua dei segni su oltre 150 filmati. Questo è qualcosa che finora non si era mai vista nel mondo dei videogiochi. La scelta di creare questa opzione nasce dal fatto che molti giocatori non udenti non conoscono l’inglese. La lingua dei segni americana invece è molto diffusa, cosa che renderà il titolo molto più inclusivo a dispetto dei sottotitoli.

Xbox ha anche pubblicato un video per presentare questa nuova feature e mostrare le prime impressioni di giocatori non udenti, ricevendo davvero un bel feedback da parte di quest’ultimi. Questa feature è arrivata con un aggiornamento gratuito il 1° marzo. Al momento comprenderà i dialetti americani e britannici, ma si pensa verranno incluse anche altre lingue.

Questa è sicuramente una grande vittoria dell’accessibilità e inclusività del mondo dei videogame, dimostrando quanto Xbox tenga a poter rappresentare tutti i tipi di giocatori.