Final Fantasy VII-2? Hajime Tabata accetterebbe un’eventuale proposta di Square Enix

Hajime Tabata si è espresso in merito alla possibilità di occuparsi, qualora Square Enix lo volesse, di Final Fantasy VII Remake al posto di Yoshinori Kitase e Tetsuya Nomura.

“No, non lo farei. È qualcosa che non potrei fare, tutto qui. Si tratta di un gioco così tanto speciale che penso di non poterlo rifare. Ci sono così tanti fan là fuori, e non penso di poterli soddisfare tutti, al 100%”, ha spiegato il game director di Final Fantasy XV.

Tuttavia, nel caso Square Enix chiedesse un nuovo capitolo ambientato nell’universo di Final Fantasy VII, Tabata – che ha curato la lavorazione del prequel Crisis Core per PSP – darebbe la sua disponibilità.

“Sì, quello non era il gioco principale. Ora, se dovessero chiedermi di fare un Final Fantasy VII-2, allora sarebbe diverso”.

Chissà che in futuro non ci sarà spazio per un progetto del genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *