Final Fantasy XV potrebbe arricchirsi con nuovi DLC, se quelli attualmente programmati avranno successo

Final Fantasy XV è stato lanciato sul mercato lo scorso mese, dopo uno sviluppo travagliato durato dieci anni. Diverse parti del gioco sono state rimaneggiate più volte, e alcune sono state del tutto rimosse. Il titolo nacque come uno spin-off del tredicesimo capitolo della saga, intitolato Final Fantasy Versus XIII e destinato alle console di vecchia generazione. Dopo il cambio di director, lo sviluppo è passato su PlayStation 4 e Xbox One, diventando il numero XV della serie a tutti gli effetti.

Proprio nei giorni scorsi vi abbiamo parlato delle difficoltà incontrate da alcuni membri del team a causa dello sviluppo caotico e disorganizzato del titolo.

Square Enix è già al lavoro sui contenuti scaricabili dedicati ai comprimari del protagonista, tutti compresi all’interno del Season Pass. Se questi avranno successo, la casa giapponese potrebbe anche decidere di pubblicarne altri in modo da approfondire la storia di altri personaggi presenti nel gioco. Con molta probabilità in questi DLC saranno anche inseriti i contenuti tagliati dalla parte finale del gioco, che sembra essere quella che ha risentito maggiormente dello sviluppo travagliato.

Final Fantasy XV è disponibile per PlayStation 4 e Xbox One.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *