“È finita l’era dei giochi single-player”

In una nota trasmessa durante il report dei dati finanziari della compagnia, Square Enix ha parlato del cambiamento del suo rapporto nei confronti dei giochi single-player.

“I videogiochi visti come servizio sono un concetto che viene spesso menzionato all’interno dei contesti dei giochi in alta definizione. I giorni in cui il single player era primario, e il multiplayer secondario, sono finiti”, ha spiegato l’editore di Final Fantasy XV.

“Recentemente, il multiplayer ha preso il sopravvento, ed è ormai divenuto lo standard che i videogiochi vengano progettati per offrire intrattenimento a lungo termine”.

Non a caso il supporto a Final Fantasy XV è stato esteso, con contenuti e aggiornamenti, per tutto il 2018.

Vi piace questa piega?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *