Microsoft Flight Simulator si aggiorna: possibile visitare Irlanda e UK

In questi mesi di lockdown, probabilmente, uno dei mezzi principali che ha aiutato con l’evasione dalla realtà è proprio il videogioco. E, probabilmente, abbattere i limiti e librarsi nei cieli grazie a Flight Simulator. Il gioco è mastodontico e si è rivelato un’autentica sfida per le schede grafiche e la capacità di calcolo dei PC di moltissimi videogiocatori.

Con l’ultimo update, le dettagliatissime componenti di Microsoft Flight Simulator si arricchiscono e il mondo si espande fino ad abbracciare due nuove, enormi, aree geografiche: il Regno Unito e l’Irlanda.

Leggi anche –> Halo: The Master Chief Collection su una nuova piattaforma?

Fly me to the moon

flight simulator
Fonte: “YouTube”

Le aggiunte al mastodontico titolo targato Microsoft sono molteplici e, data la qualità e cura delle location precedenti, permetteranno volo immersivo nelle nuove città aggiunte. Questo è quanto viene scritto nel blogpost ufficiale dell’aggiornamento:

“high-resolution 3D photogrammetry for the renowned cities of Birmingham, Bristol, Cambridge, London and Oxford, five new meticulously hand-crafted airports (Barra, Liverpool, Land’s End, Manchester-Barton and Out Skerries), visual and logistical improvements to 85 more area airports, and improved digital elevation information across the U.K.”

Non si tratta di un DLC né di un contenuto sbloccabile pagando in un qualche modo ma, al contrario, si tratta di un aggiornamento completamente gratuito che arricchisce il gioco di fotometrie 3D ad elevata risoluzione di città e aeroporti disseminati su tutto il territorio britannico e oltre.

Leggi anche –> Halo Infinite fa preoccupare i fan: un aggiornamento con brutte notizie?

Chiamato “World Update”, quello che introduce i territori di Regno Unito e Irlanda è il terzo di una serie di aggiornamenti che renderanno ancor più dettagliato e immersivo il mondo di Flight Simulator. Precedentemente annunciato, il prossimo update aggiungerà i territori della Francia e dei paesi del Benelux (Belgio, Olanda e Lussemburgo), per rendere Flight Simulator un titolo in cui ci si può perdere e naufragare con leopardiana facilità.

Il titolo è disponibile per PC tramite Steam, Windows 10 e Game Pass ma è anche stato annunciato per le console next gen Xbox Series X e Series S.

Link utili