Fortnite si prepara per un altra causa, Epic Games contro Google in Australia

Continua la crociata di Epic Games riguardo gli acquisti su Fortnite. Questa volta  la compagnia fa causa a Google in Australia

Fortnite nuova battaglia legale
Fortnite nuova battaglia legale di Epic Games contro Google in Australia (screenshot YouTube)

Epic Games, dopo essersi scontrata con Apple si prepara ad una nuova battaglia legale. Riguardo la gestione degli acquisti in-game delle versioni mobile di Fortnite: Battaglia Reale, ora La compagnia ha dato l’avvio anche ad una causa contro Google.

Sembra che si tratti di una contrapposizione che non vede termine nel breve periodo. Infatti Epic Games sembra essere determinata a continuare la sua crociata anche oltre i confini degli Stati Uniti. Infatti di recente è stata presa la decisione di voler depositare un’istanza legale anche nei confronti di Google in Australia.

Leggi anche -> Elden Ring rinvia la presentazione ufficiale? I nuovi rumor

Fortnite è di nuovo in lotta, ma non sull’isola

Fortnite nuova battaglia legale
Fortnite nuova battaglia legale di Epic Games contro Google in Australia (screenshot YouTube)

In questo caso pare che l’azienda sia stata accusata di aver violato l’Australian Consumer Law ed il Competition and Consumer Act. Si tratta di leggi australiane necessarie per la tutela del consumatore e per garantire la libera concorrenza. Come è accaduto nella denuncia fatta nei confronti di Apple, Epic Games anche questa volta ha denunciato Google di occupare una posizione monopolistica per quanto riguarda la distribuzione e la gestione dei pagamenti in-app.

Leggi anche -> Attenzione alla truffa del finto Early Access per Resident Evil Village

La causa, iniziata da Epic Games in Australia, comprende anche altri rami dell’azienda Google Si tratta nello specifico di Google Asia Pacific e Google Australia. Questa va ad unirsi all’iniziativa legale che già è stata intrapresa precedentemente contro la Apple lo scorso novembre 2020. Negli ultimi giorni è stata fissata la data della prima udienza che vede come protagonista lo scontro in aula tra la Apple ed Epic Games. Ognuna delle due compagnie è stata chiamata per far valere le proprie ragioni nel corso del processo negli Stati Uniti, che ha luogo nella stagione primaverile. Non resta che attendere per scoprire tutti i risvolti della vicenda che sta colpendo anche Google in Australia.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)