Grande cambiamento arriva su Fortnite, potrete farlo poche volte

Di solito, quando parliamo di cambiamenti al grande battle royale di Epic, ci concentriamo sugli eventi e i personaggi improbabili che entrano nel mondo di Fortnite. Stavolta, al contrario, si tratta di una questione molto più seria.

Epic ha infatti rilasciato il nuovo aggiornamento 21.15 del Capitolo 3 e in occasione di questo update, la società ha anche modificato in parte due sistemi che tengono in piedi tutto il colorato carrozzone dell’isola. Vediamo a cosa dovete stare attenti da ora in poi quando fate acquisti.

Grande cambiamento arriva su Fortnite, potrete farlo poche volte
Grande cambiamento arriva su Fortnite, potrete farlo poche volte (foto: Epic)

La tempistica è poi quantomai azzeccata dato che proprio l’aggiornamento 21.15 si appresta ad essere l’ultimo prima dell’arrivo della nuova stagione. Un momento ideale per far abituare i giocatori e le giocatrici alle nuove dinamiche dello shop.

Fortnite diventa user friendly e a prova di bambino

Il battle royale di Epic è un titolo free to play che si regge, quindi, sugli acquisti di skin ed altri elementi decorativi. Ma come lamentato spesso dagli utenti, a volte capita di premere inavvertitamente il tasto compra e di trovarsi a spendere soldi che si sarebbero invece voluti risparmiare.

Grande cambiamento arriva su Fortnite, potrete farlo poche volte
Grande cambiamento arriva su Fortnite, potrete farlo poche volte (foto: Epic)

Per ovviare a questa situazione e rendere il suo gioco molto più facile da gestire soprattutto se il pad finisce in mano ai bambini, Epic ha quindi implementato alcuni cambiamenti nello shop e, in generale, alle politiche di reso. Come spiegato anche dal post sul sito ufficiale, per esempio, l’acquisto ora viene finalizzato solo se si tiene premuto il tasto acquista per qualche secondo. Di concerto è stata anche modificata la politica dei resi: avete ventiquattro ore per annullare la transazione e avete comunque tempo fino al momento in cui non equipaggiate l’oggetto comprato. A costo di sembrare ridondanti, questa informazione nello specifico viene ripetuta anche mentre si è in coda.

Per quello che riguarda la gestione della privacy ci sono ora opzioni diverse che possono essere impostate anche dai genitori attivando il parental control che si trova ora nel menu principale della lobby e che consente ora di controllare anche le richieste di amicizia tramite un PIN. La chat può essere avviata con: tutti, amici e compagni, solo amici, nessuno. I giocatori minori di anni 18 hanno ora una impostazione di privacy più alta e per i minori di anni 16 c’è anche attivo di default il controllo sul linguaggio maturo.