Guardiani della Galassia senza musica: il motivo

Il nuovo titolo Square Enix dedicato ai Guardiani della Galassia avrà delle limitazioni in merito alla musica; i motivi.

guardiani della galassia
Limitazioni sulla musica per il videogioco (foto: YouTube).

Square Enix ha recentemente annunciato un nuovo videogioco a tema Marvel, dopo il successo di Marvel’s Avengers; questa volta, il focus non sarà sul principale team di eroi della Casa delle Idee, bensì  sulla sgangherata squadra di eroi resa celebre sul grande schermo dal regista James Gunn.

Il titolo, sviluppato dalla sussidiaria Square Enix Eidos Montreal offrirà a tutti i videogiocatori una nuova avventura inedita con protagonisti Star-Lord, Rocket, Groot e tutti gli altri; ci saranno però delle limitazioni per quanto riguarda la musica.

Guardiani della Galassia, modalità senza musica per gli streamer

guardiani della galassia
Immagine dal gameplay del videogioco (foto: YouTube).

In una recente intervista con Venturebeat, la senior narrative director Mary DeMarle ha introdotto una modalità del videogioco interamente dedicata agli streamer; questa opzione permetterà di giocare senza colonna sonora, che sappiamo essere (dai vari film) uno dei punti forti del franchise.

Questa modalità nasce per evitare problemi agli streamer ed evitare dunque che questi finiscano per non giocare al titolo; come sappiamo infatti, Twitch e YouTube creano grossi problemi per quanto riguarda i DMCA, e dunque dirette streaming con diverse canzoni in sottofondo nel videogioco rischierebbero di essere cancellate.

Togliendo la musica, i bot dei vari servizi lasceranno sicuramente in pace gli utenti che, sul proprio canale, vorranno condividere col pubblico le loro sessioni di gioco (pubblicizzando, e non poco, il titolo).

In questa nuova avventura, i Guardiani dovranno affrontare un’anomalia nello spazio, che ben presto si rivelerà una minaccia galattica; l’avventura in single-player sarà in terza persona con uno stile cinematografico. Gli altri membri della squadra saranno controllabili attraverso dei comandi secondari e dunque sempre e comunque presenti nei vari momenti di gioco.

Leggi anche –> Zelda da Breath of the Wild 2 diventà realtà grazie a un nuovo cosplay – FOTO

Leggi anche –> Quanto dura Starfield? Gli sviluppatori hanno le idee chiarissime

Al momento, la data d’uscita di Marvel’s Guardians of the Galaxy è fissata per il prossimo 26 ottobre, con l’arrivo previsto per PS4, Xbox One e console di nuova generazione PS5 e Xbox Series X/S, nonché per Nintendo Switch.

La console Sony (foto: YouTube).