InnoGames TV presenta l’episodio di agosto

InnoGames presenta oggi l'episodio di agosto di InnoGames TV. Il video, della durata di 5 minuti circa, introduce un nuovo evento storico in Forge of Empires e mostra nuovi aggiornamenti relativi a Elvenar e al nuovo evento “Rune Wars” di Tribal Wars.

Forge of Empires dà il via allo show con la nuova questline storica. I Game Designer Thi e Kai parlano dell’uomo che ha guidato la Rivoluzione Scientifica: Galileo Galilei.

Potrete vincere il suo avatar in qualità di ritratto, oltre a un nuovo edificio, denominato “Sundial Spire”: questa bellissima, piccola torre vi aiuterà a difendere la vostra città e a produrre punti Forge ogni volta che verrà motivata.

Elvenar questo mese presenta un nuovo Game Designer, Steffen, che vi spiegherà tutto ciò che dovete sapere relativamente al recente aggiornamento del gioco fantasy: i nuovi “Instant rewards”. L’inventario è stato infatti arricchito con una tabella aggiuntiva chiamata “Instants”, dove troverete un sacco di nuovi incantesimi ordinati per tipo e rarità.

Infine, Camilo, artist di Tribal Wars, rivela “Rune Wars”, un nuovo end game all’interno del classico gioco browser. Nel corso dell’evento, misteriosi “Villaggi di Rune” appariranno su tutta la mappa. I villaggi sono ben difesi, quindi è necessario assicurarsi di avere sufficienti truppe per essere in grado di conquistarli.

Sarà necessaria molta collaborazione all’interno della tribù per difendere i villaggi di rune contro i nemici. Ma attenzione, c’è una potente “Pietra di Runa” nel villaggio... voi e la vostra tribù dovrete estendervi su tutto il continente e utilizzarla strategicamente nei territori dei nemici.

Attraverso il video podcast mensile InnoGames fornisce alla community le ultime notizie relative ai propri giochi. Mentre il padrone di casa parla inglese, nove sono le lingue disponibili tramite i sottotitoli su YouTube.

Con oltre 150 milioni di giocatori registrati InnoGames è uno dei principali sviluppatori e fornitori di giochi online in tutto il mondo. L’azienda, con sede ad Amburgo e Düsseldorf, impiega oltre 400 professionisti da 30 nazioni diverse. InnoGames deve il proprio successo a giochi quali Tribal Wars, Grepolis e Forge of Empires.

Leave a reply