Io Interactive, Rasmus Højengaard torna nel team per i nuovi progetti

Rasmus Højengaard, che era stato director di Hitman: Blood Money torna dentro Io Interactive. Insieme a lui una new entry: Andrzej Zawadzki, ex membro di CD Projekt Red.

Io Interactive, Rasmus Højengaard torna nel team per i nuovi progetti
Io Interactive, Rasmus Højengaard torna nel team per i nuovi progetti (foto IO Interactive)

Sembra che Io Interactive abbia deciso di ingrandire il team per lavorare meglio allo sviluppo dei due giochi già annunciati, il nuovo Hitman e Project 007, e per un terzo nuovo IP originale ancora non annunciato ufficialmente. Nel team di sviluppo che ci ha dato la serie dell’Agente 47, torna Rasmus Højengaard che aveva lasciato lo studio nel 2006. Insieme a lui un nuovo membro fuoriuscito da CD Projekt Red: Andrzej Zawadzki. Zawadzki ha lavorato su The Witcher 3 ed è stato Lead Gameplay Designer per Cyberpunk 2077.

La notizia nella notizia, a parte il ritorno di questi due nomi di assoluto peso nel team, è che il loro ritorno aiuterà lo studio a lavorare sul nuovo capitolo della serie Hitman, sul loro titolo originale ma ispirato all’universo di 007 e, soprattutto, a un nuovo titolo ancora non annunciato ufficialmente ma che potrebbe avere il multiplayer. Si accettano scommesse.

Leggi anche –> Assassin’s Creed Valhalla, trailer di lancio del DLC L’Ira dei Druidi – VIDEO

Io Interactive: cosa c’è all’orizzonte

Io Interactive, Rasmus Højengaard torna nel team per i nuovi progetti
Io Interactive, Rasmus Højengaard torna nel team per i nuovi progetti (foto: Io Interactive)

Rasmus Højengaard ritorna su Io Interactive dopo avere lasciato lo studio nel 2006 e aver collaborato, tra gli altri, alla produzione di Battlefield e Star Wars Battlefront. La sua casa prima di tornare nel team IoI è stata Rocksteady Studios. Come leggiamo anche dal post sul sito ufficiale dello sviluppatore, il ruolo di Rasmus Højengaard sarà quello di mettere a servizio dello sviluppo dei progetti e degli universi su cui il team sta lavorando il proprio talento creativo e la propria leadership.

Per quello che riguarda Zawadzki il ruolo all’interno di io Interactive sarà quello di Senior Game Designer proprio sul nuovo gioco di cui al momento sappiamo poco e niente. Quello che però si riesce a capire, più che altro andando a spulciare nelle offerte di lavoro di Io Interactive è che dovrebbe trattarsi di un gioco con un multiplayer: che sia un gioco solo multiplayer o un gioco con un elemento multiplayer questo ancora è da definire.

Dell’altro progetto interessante, perché è un po’ fuori dalla loro comfort zone, ovvero il gioco dedicato a 007, sappiamo che si tratterà di un titolo in cui il dialogo sarà sostanziale e le scene ruoteranno intorno alle azioni dei personaggi. Altro aspetto da non sottovalutare è che Io Interactive ha deciso di basarsi su tutto quello che è stato fatto finora riguardo 007 ma creare una storia originale che abbia però il flavour delle storie che hanno al centro James Bond. Vedremo allora tra non molto cosa queste “nuove” leve porteranno, e riporteranno, nel team.

Leggi anche –> Seth Rogen contro James Franco, tra divorzio e accuse

LINK UTILI

Io Interactive, Rasmus Højengaard torna nel team per i nuovi progetti
Io Interactive, Rasmus Højengaard torna nel team per i nuovi progetti (foto: youtube)