Just Cause 3: cali di framerate su entrambe le console

La serie Just Cause è famosa per la grande libertà d'azione e per le continue esplosioni, ma a tutto questo pare ci sia un prezzo da pagare. Just Cause 3 è il primo capitolo del franchise a sfruttare la potenza della nuova generazione di console e Avalanche non ha rinunciato a spingere al massimo i sistemi. Purtroppo, però, sembra che gli hardware e il motore grafico non riescano a stare al passo con le ambizioni del team. Secondo l'analisi di Digital Foundry, infatti, il framerate darebbe problemi nei momenti di azione concitata.

Il titolo gira a 900p su Xbox One e a 1080p su PlayStation 4, ma le performance di entrambe le versioni non spiccano. Nessuna delle due console riesce infatti a girare stabilmente a 30fps, ma è sulla piattaforma Microsoft che si nota minore fluidità. Sia durante le cut-scene che durante il gameplay.

Su Xbox One, infatti, una forte esplosione farebbe crollare il titolo a 20fps, mentre PlayStation 4 riesce a fare un po' meglio (anche se tocca i 24fps in alcune circostanze).

Leave a reply