Konami ha registrato un nuovo videogioco, il titolo è strano

Qualche giorno fa è successa una cosa che potrebbe cambiare di nuovo il futuro di Konami e del suo gioco più famoso. La società ha infatti registrato un nuovo trademark presso l’ufficio europeo della proprietà intellettuale, EUIPO.

Il gioco, o meglio dovremmo dire il marchio che è stato registrato è evidentemente legato alla serie che nel bene e nel male ha segnato la storia della società: PES. Konami ha infatti registrato quello che potrebbe essere, e per tanti è già così, il successore di quel eFootball che doveva essere il grande rilancio online di Pro Evolution Soccer e che invece si è rivelato il capitolo peggiore in assoluto della storia di tutti i PES.

Konami ha registrato un nuovo videogioco, il titolo è strano
Konami ha registrato un nuovo videogioco, il titolo è strano (foto: Konami)

Il marchio in questione richiama in maniera prepotente il nome precedente del gioco, ovvero proprio quello con cui tutti ancora lo conosciamo. Ora che abbiamo questo marchio non resta che capire se ci sarà l’ennesimo cambio anche nelle dinamiche di gioco e se finalmente i giocatori, rimasti delusi, torneranno a scendere in campo.

Konami registra Pro Powerful Soccer, dopo PES arriva PPS

Pro Powerful Soccer ricorda innanzitutto Pro Evolution Soccer ma, almeno a nostro avviso, ha anche un sapore parecchio retrò simile ai primi giochi di calcio usciti su quei mattoni di console dell’era Commodore e Amiga. Mettiamo però da parte le fascinazioni e torniamo a parlare di quello che è effettivamente successo. Konami, lo scorso 11 marzo, ha chiesto la registrazione di questo nuovo marchio. Nella registrazione oltre al nome sono stati indicati gli ambiti cui il marchio si rifà.

Konami ha registrato un nuovo videogioco, il titolo è strano
Konami ha registrato un nuovo videogioco, il titolo è strano (screenshot EUIPO)

Le due categorie sono la numero 9 e la numero 41. La numero 9 è quella che riguarda in generale i software per computer mentre, molto più interessante, la categoria 41 in cui rientrano i servizi di gioco online, l’organizzazione di competizioni sportive, l’organizzazione e la gestione di competizioni di gioco e di eventi legati ai giochi elettronici. Con queste premesse, qualunque cosa diventerà Pro Powerful Soccer difficilmente riuscirà ad affrancarsi dalla pesante componente online già vista con eFootball.

Volendo continuare a fare supposizioni, questo Pro Powerful Soccer potrebbe anche essere un nuovo esperimento per smartphone oppure concentrarsi magari sul calcio di strada esattamente come esiste lo street basket o streetball. Sui social tanti utenti sperano che si tratta in realtà di un rilancio del vecchio PES che salvi il lavoro non proprio egregio fatto con eFootball e torni a dare ai giocatori l’esperienza che, soprattutto con gli ultimi capitoli, si era enormemente affinata.