La beta del Gwent è stata rimandata ad ottobre

All’E3 CD Projekt RED aveva annunciato l’arrivo del gioco standalone del Gwent, a sua volta gioco nel gioco all’interno dello splendido The Witcher 3: Wild Hunt.

Originariamente la beta del gioco sarebbe dovuta iniziare a settembre su PC e Xbox One, ma ora è stata spostata al 25 ottobre:

“Sfortunatamente, sentivamo di doverci prendere ulteriore tempo con il gioco prima di darlo in mano a voi per il test”, ha dichiarato CD Project RED in un comunicato. “Sappiamo che possiamo fare una prima impressione solo una volta, e vogliamo essere sicuri che tutto sia pronto prima di esordire”.

Questa nuova versione del Gwent avrà una serie di nuove feature come la modalità multiplayer, assente per ovvi motivi in The Witcher 3, e sarà addirittura cross-platform tra PC e console.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *