La Casa di Carta, il difficile passato dell’attrice di Tokyo

Tra i tanti, La Casa di Carta ha lanciato verso il successo anche Ursula Corbero, interprete di Tokyo; il difficile passato dell’attrice.

la casa di carta tokyo
Il passato di Ursula Corbero (fonte: YouTube).

Tutti gli spettatori sono in trepidante attesa dell’uscita della quinta stagione della serie Netflix, che concluderà anche l’epica cavalcata in streaming; purtroppo l’uscita, visti i numerosi problemi causati dall’emergenza COVID-19, è stata più volte rimandata.

Mentre recentemente abbiamo assistito sui social all’addio di Miguel Herrána Rio, scopriamo insieme i retroscena sul passato dell’attrice Ursula Corbero, che nella serie veste i panni di Tokyo (personaggio che proprio con Rio ha avuto una particolare storia d’amore).

Leggi anche –> Guilty Gear Strive, data dell’Open Beta Test 2 e nuovi contenuti di lancio

La Casa di Carta, il passato difficile di Ursula Corbero (Tokyo)

la casa di carta tokyo netflix
Il personaggio nella serie (fonte: YouTube).

Intervistata dal Corriere, l’attrice catalana si è confessata rivelando gli enormi sacrifici che la sua famiglia ha dovuto affrontare per farle inseguire il suo sogno: avere successo nel mondo della recitazione. “Mio padre è carpentiere, mentre mia madre lavorava come pescivendola” spiega l’attrice “vivevamo lontani da Barcellona e spesso facevamo l’autostop per raggiungere il treno diretto a Barcellona”.

Sono stati molti i sacrifici fatti dalla famiglia dell’attrice affinché Ursula potesse realizzare il suo sogno, tutti ben ripagati a quanto possiamo vedere oggi. Mia madre mi disse subito di provarci, le devo veramente tutto. Ha incontrato diverse difficoltà nella sua vita, è stata emarginata appena rimasta incinta di mia sorella giovanissima”.

Dal racconto possiamo ben capire da chi la Corbero ha preso quella determinazione che poi, sul piccolo schermo, emerge nel personaggio di Tokyo, vero e proprio esempio di emancipazione femminile. “Ho parlato con la produzione per far sì che si esaltasse il lato più duro di Tokyo anche nella pettinatura, in Spagna avevo sempre interpretato ruoli diversi” chiude l’attrice.

Leggi anche –> Monster Hunter Rise da record per Capcom: le copie vendute

Nessun dettaglio preciso ancora circa la data d’uscita della stagione conclusiva della serie, ma è probabile che il periodo di lancio avvenga a cavallo fra la fine del 2021 e l’inizio del 2022.

LINK UTILI

La console Sony (fonte: YouTube).