"La ricerca del realismo è noiosa"

Tetsuya Mizuguchi, il creatore di Rez, ha rivelato la sua visione sui videogiochi moderni in una recente intervista concessa a Waypoint.

"Venti anni fa, quando ho iniziato a lavorare ai giochi di guida con SEGA, non avrei mai immaginato che i videogiochi avrebbero colpito i giocatori anche sul fronte emotivo. Molto tempo fa non c'erano colori, giusto qualche puntino sullo schermo e un sonoro elementare", è stato il commento di Mizuguchi.

"Oggi abbiamo molta più libertà espressiva. Combinando i diversi elementi che compongono i videogiochi possiamo emozionare le persone".

E sulla ricerca del realismo?

"È noioso creare qualcosa che puoi vedere nella realtà. È il motivo per cui ho abbandonato il mondo dei racing game, visto che il suo obiettivo era quello di replicare l'esperienza di guida reale. Io voglio creare illusioni, voglio creare esperienze di intrattenimento nuove come Rez".

Fonte

Leave a reply