La serie Call of Duty è per i casual gamers

Ebbene sì, i titoli della serie Call of Duty sono giocati per lo più da casual gamers. Lo ha affermato oggi Mark Rubin di Infinity Ward. “Sono convinto che la maggior parte degli utenti che acquistano i giochi della serie Call of Duty siano dei casual gamers e questo sebbene moltissimi di loro passino diverse ore al giorno giocando a Call of Duty. Un dettaglio che da alcuni anni ci ha spinto a sviluppare giochi focalizzandoci su questa tipologia di utenti trascurando di conseguenza gli hardcore gamers. Non aspettatevi quindi che con Call of Duty: Ghosts la situazione possa cambiare”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *