La visione dietro il ciclo giorno/notte di The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Eiji Aonuma, producer di vecchia data della serie The Legend of Zelda, ha spiegato in un’intervista concessa a EDGE la visione dietro la creazione del ciclo giorno/notte in The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Non volevamo creare qualcosa che fosse buio e spaventoso“, ha raccontato Aonuma.

Sono stato su un’alta montagna di notte e ho visto le stelle; era completamente buio, ma la luce delle stelle ha reso tutto più luminoso. Volevo che l’ambientazione notturna fosse qualcosa come quello. E quando è buio, ci sono elementi nell’ambientazione che brillano, in modo che i giocatori possano usarli per trovare la loro strada“.

 The Legend of Zelda: Breath of the Wild è previsto per il prossimo anno su Wii U e Nintendo NX.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *