Le azioni di Nintendo crollano, Pokémon GO non vale così tanto

Con Pokémon GO le azioni di Nintendo hanno raggiunto le stelle, praticamente la Rainbow Road.

Tuttavia, la stessa Nintendo ha annunciato che lo straordinario successo della sua app non è stato tale per i suoi investitori.

885x

Nintendo ha dichiarato che Pokémon GO avrà un impatto “limitato” sui profitti dell’azienda. La compagnia possiede il 32% di The Pokémon Company ed il gioco, e la periferica Pokémon GO Plus, sono stati conteggiati nelle previsioni correnti dell’azienda.

Oltretutto, l’app è il frutto di una collaborazione tra The Pokémon Company e Niantic Labs. A seguito della promulgazione di queste informazioni, le azioni della compagnia sono scese del 17% in un attimo, per una perdita di 6.4 miliardi di dollari.

A quanto pare la grandissima ascesa delle azioni di Nintendo è stata causata dalla falsa credenza che Pokémon GO sia una creazione totale di Nintendo. In realtà questa è una notizia del tutto prevedibile. Nel gioco, infatti, non è presente il logo Nintendo da nessuna parte, né viene dichiarata alcuna appartenenza all’azienda stessa.

Le cose stanno andando comunque bene, ma è probabile che da ora in poi si torni a dei livelli semplicemente “normali”.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *