Mass Effect Andromeda girava su PS4 Pro ad una risoluzione personalizzata

L’apparizione di Mass Effect Andromeda al PlayStation Meeting è stata abbastanza inaspettata. Nonostante il filmato fosse breve e poco entusiasmante, a livello estetico c’è stato sicuramente di cui gioire.

Il problema è che non si è capito ancora a che risoluzione girasse il gioco, fino ad un immancabile tweet odierno. Johan Andersson di Bioware ha dichiarato che la risoluzione non era né nativa, né upscalata, ma personalizzata, ricreando il 4K con delle tecniche di ricostruzione.

Precedentemente il producer Fabrice Condominas ha svelato al PlayStation Meeting che Mass Effect Andromeda girerà a 30fps sia su PlayStation 4 Pro che sulla PS4 base.

BioWare Montreal non sfrutterà la potenza aggiuntiva per fornire miglioramenti in termini di frame rate, dunque, ma opterà per un approccio in grado di migliorarne esclusivamente la resa visiva.

L’upgrade alla risoluzione 4K appare dunque scontato sui televisori che supporteranno tale tecnologia, mentre su quelli full HD ci saranno potenziamenti estetici a prescindere dal pannello.

La demo mostrata al PlayStation Meeting, spiega il team di Mass Effect Andromeda, è una pre-alpha, quindi future ottimizzazioni sono tuttora possibili e prevedibili.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *