Metro, Exodus prevede l’aggiornamento next-gen – VIDEO

Il tanto acclamato Metro Exodus prevede l’arrivo sulle piattaforme next-gen di Sony e Microsoft. Una notizia che sicuramente attrae molti fan della saga

Una notizia che ha dell’incredibile e che non fa capo solo ad un leak, ma ad un vera e propria dichiarazione. Pronunciata niente di meno che da 4A Games e da Deep Silver, l’ultimo episodio della saga Metro è pronto per approdare sulle nuove next-gen.

Le migliorie prevedono ray tracing, riduzione dei caricamenti, risoluzione più elevata e frame rate maggiore per garantire il meglio dell’esperienza su PS5 ed Xbox Series X/S. Si parla di un numero incredibile di potenzialità da poter sviluppare ed il progetto è molto ambizioso. Il tutto celebrato in un video trailer della timeline della saga.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> PS5, alcuni controller sembra che stiano “driftando”

Metro, Exodus arriva su PS5 e Xbox Series X/S

Metro
Metro Exodus (screenshot YouTube)

Inoltre si tratta di un aggiornamento previsto in modalità gratuita per chiunque sia in possesso della versione attuale. 4A Games addirittura parla di una potenza sviluppabile come per schede RTX e PC, perciò dalla elevate potenzialità e qualità grafiche. Tutto al fine di rendere grandioso un titolo che ha fatto largamente parlare di se. La storia creata partendo dai romanzi di Dmitry Glukhovsky, viene celebrata appunto nel trailer in onore del 10° anniversario e probabilmente l’aggiornamento alla next-gen è il passo successivo.

L’obiettivo di 4A Games è quello di poter offrire tutto il massimo che si può pretendere da un capitolo come Exodus. Far percepire il futuro dedicato a PC e console di nuova generazione. Un progetto che ha come obiettivo quello di regalare agli appassionati qualcosa di grandioso e di mai visto prima nella saga. Qualche cosa di ambizioso ma di veramente interessante. Chissà quando ci si possono mettere le mani sopra.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Microsoft, perché PS5 è più performante di Xbox Series X/S