Microsoft xCloud è realtà: su iOS e PC arrivano i giochi Xbox

Microsoft xCloud, da oggi, permette di poter avere a disposizione una funzione interessante. Si può giocare ai titoli Xbox anche su iOS e PC

Microsoft xCloud
Microsoft xCloud, giocare ai giochi Xbox su iOS e PC (pixabay)

Tutto ciò viene comunicato da The Verge dove si afferma che, a partire da oggi, Microsoft xCloud è disponibile su PC e dispositivi iOS. Il servizio in versione beta di Microsoft è stato organizzato per dare la possibilità a tutti i giocatori di potervi accedere. Tuttavia se è necessario avere un invito apposito per il test. Solo coloro che entrano a far parte della lista dei prescelti possono giocare a tutti i titoli di Xbox anche sul proprio iPhone, iPad o PC.

XCloud, il servizio di Microsoft di gioco in streaming, risulta essere in arrivo molto presto anche sulle piattaforme web. Tutto è finalmente disponibile a partire da oggi. In questo modo, ogni utente scelto per il test, può godersi il catalogo di giochi Xbox da PC e laptop ma anche su dispositivi iOS e iPadOS cliccando proprio qui.

Leggi anche -> Una pezza di Lundini torna su Rai 2: chi è Emanuela Fanelli

Su iOS e PC Microsoft xCloud porta i giochi Xbox

Microsoft xCloud
Microsoft xCloud, giocare ai giochi Xbox su iOS e PC (screenshot YouTube)

Catherine Gluckstein, capo di xCloud in Microsoft, afferma che l’obiettivo è quello di iterare rapidamente ed aprire a tutti i membri di Xbox Game Pass Ultimate nei prossimi mesi. In questo modo sempre più persone hanno l’opportunità di giocare a Xbox in modi del tutto nuovi. Fino ad oggi xCloud è disponibile esclusivamente per i dispositivi Android, poiché la Apple ha stabilito precedentemente delle limitazioni all’interno del proprio App Store. Ovviamente riguardanti il gioco in streaming. Questa è la prima volta in cui su iOS ogni utente può utilizzare i titoli di qualità Tripla A provenienti direttamente dal catalogo Xbox di Microsoft.

Leggi anche -> Caos Superlega, cosa succede in Fifa 22 e PES 22? Le possibili esclusioni

Tuttavia solo chi è abbonato a Xbox Game Pass Ultimate e che ha ricevuto un invito attraverso browser Edge, Chrome o Safari può accedere al servizio di test. Per il momento risultano essere a disposizione più di 100 titoli per essere provati sulla piattaforma di streaming. Inoltre esiste l’opportunità anche di usare oltre i controlli touch sul dispositivo anche controller cablati oppure Bluetooth compatibili. Infine Catherine Gluckstein ha concluso dicendo che la beta è limitata in modo da avere l’occasione di testare ed imparare. Si procede ad inviare più inviti su base continua ai giocatori in tutti i 22 Paesi supportati, vengono anche valutati i feedback degli utenti e si continua a migliorare l’esperienza aggiungendo il supporto per più dispositivi.

Link utili