Milan Games Week 2017, Samsung mostra i monitor che riscrivono il futuro del gaming

A corollario di un anno ricco di annunci nel settore dei videogiochi, dalle ultime novità sui suoi monitor alla prima squadra di gamer professionisti, Samsung partecipa all’edizione 2017 della Milan Games Week per far scoprire agli appassionati l'incredibile esperienza di gioco che solo i suoi Curved Gaming Monitor possono offrire e per condividere l’amore e la passione per il mondo degli eSport.

Questa partecipazione testimonia ulteriormente l’impegno dell’azienda in un settore dove continua a innovare con prodotti e iniziative pensate per i videogiocatori più appassionati.

La Milan Games Week 2017 vede la collaborazione di Samsung con partner di prestigio come Xbox e AK Informatica oltre alla presenza dei propri monitor nella Personal Gamer Arena, lo spazio in fiera dedicato agli eSport con 30 postazioni e una capacità di oltre 900 spettatori. E proprio nella Personal Gaming Arena saranno protagonisti anche i MorningStars, il team di eSport di Samsung che sabato 30 marzo 2017 parteciperà alle semifinali di Overwatch.

“In Samsung amiamo offrire esperienze straordinarie e coinvolgenti tramite la nostra tecnologia. E siamo consapevoli di poterlo fare anche per i videogiocatori, offrendo loro monitor capaci di garantire esperienze di gioco sempre più realistiche, emozionanti e immersive”, ha dichiarato Martino Mombrini Direttore Marketing Divisione IT di Samsung Electronics Italia. “La nostra passione per questo mondo, però, ci ha spinto oltre, e ci ha portato a ideare qualcosa che possa creare valore per l’intero movimento. Per questo abbiamo deciso di dar vita alla nostra squadra di eSport, proprio per condividere con tanti altri appassionati come noi le emozioni che questo mondo riesce a regalarci”.

Leave a reply