Minecraft: 11 anni di lavoro e 500 persone coinvolte per creare una città di dimensioni reali

Se c’è una certezza nella vita, è che Minecraft non smette mai di stupire. O meglio, i giocatori del popolare gioco di crafting e survival, che da anni, ciclicamente, sforna creazioni a dir poco incredibili. Questa volta protagonista è un team di 500 persone, impegnato per più di un decennio nella creazione di una città di dimensioni reali.

Greenfield in Minecraft
Greenfield in Minecraft

Un mondo, quello di Minecraft, che non smette mai di stupirci – e non smetterà presto. Il popolare titolo di crafting, finito sotto le luci dei riflettori molteplici volte per via delle incredibili creazioni da parte dei suoi giocatori, è quest’oggi di nuovo protagonista di una storia sensazionale. Un team di appassionati al sandbox di Mojang, formato da 500 appassionati (folli, diremmo noi) si è impegnato in quella che potremmo definire una vera mission impossible.

Apparsa su Reddit, la creazione ha mostrato come il suddetto team abbia speso anima e corpo in Greenfield, una vera e propria città di dimensioni reali. L’utente NJDaeger ha infatti condiviso uno screenshot della creazione, un centro urbano dalle dimensioni eccezionali, costruito da un team di 500 persone in 11 anni di lavoro intenso. Il solo aeroporto avrebbe richiesto la bellezza di due anni e mezzo per prendere vita.

Minecraft non smette di stupirci: ecco la città dei sogni Greenfield

Over 500 people have helped us build this Minecraft city, and the airport alone took 2.5 years to build. This is what our Minecraft city looks like after 11 years of work
byu/NJDaeger ingaming

Insomma, una storia davvero incredibile che non lascia a bocca aperta non solo per l’impegno dimostrato nel perseguire l’obiettivo, poi raggiunto. Parliamo di un team di 500 persone, una forza lavoro davvero ragguardevole che, anche solo da coordinare, risulterebbe estremamente complessa. Tutti gli elementi, come mostrato dallo screenshot che ha lasciato internet a bocca aperta, sembrano iper-dettagliati e, guardando l’orizzonte, si ha l’impressione di osservare una città vera e propria.

Dalla skyline ai sobborghi, passando per le zone verdi, gli aerei, tutti i particolari si mostrano come sarebbero nel mondo reale. Online è disponibile inoltre una mappa completa, che mostra nel dettaglio tutte le strade, i vicoli e ulteriori dettagli dell’opera magna costruita in più di un decennio di fatiche. Dunque siamo di fronte all’ennesima prova di forza della fanbase di Minecraft, divenuta negli anni una vera e propria fucina di creatività e idee.

Impostazioni privacy