Fuggite dal mondo e createne uno vostro con il nuovo gioco strategico Terra Nil

Gli strategici sono di solito titoli pensati per chi cerca una forma particolare di scarica di adrenalina ma il gioco strategico che va sotto il nome di Terra Nil è completamente diverso e promette una esperienza altrettanto fuori dai terreni più battuti.

Si tratta di un titolo sviluppato da uno studio di sviluppo indipendente che ha una tradizione per i videogiochi fuori dagli schemi sostenuto da uno dei publisher che più spesso offre spazio di manovra proprio ai developer che dimostrano creatività e un più che generoso briciolo di spregiudicatezza: Devolver Digital. Sotto la protettiva ala di questo publisher abbiamo per esempio visto nascere uno dei giochi migliori del 2022: Cult of the Lamb. Sempre per Devolver Digital sono usciti lo straordinario titolo Gunbrella disponibile su PC e Nintendo Switch e uno dei titoli più apprezzati da chi gioca ai titoli disponibili su Netflix: Reigns: Three Kingdoms.

terra niò annuncio devolver digital
Terra Nil (videogiochi.com)

In Terra Nil c’è anche proprio lo zampino della piattaforma di streaming della grande N rossa che stavolta veste i panni della piattaforma di gioco. Terra Nil sarà una esperienza in arrivo infatti per il servizio in abbonamento e su PC attraverso Steam.

Un gioco strategico per imparare a salvare il pianeta

Ciò che di solito occorre fare nei titoli strategici è sopravvivere in qualche modo a un territorio più o meno ostile, con una quantità variabile di minacce letali e risorse che occorre gestire facendo anche scelte che poi diventano dolorosi spettri ogni volta che si ripensa alla partita. Terra Nil promette invece di essere completamente diverso. Gli stessi publisher lo definiscono per esempio uno strategico eco-consapevole in cui occorre trasformare terreni privi di qualunque forma di vita in ecosistemi vibranti.

nuovo gioco strategico ecologista
Terra Nil in azione (videogiochi.com)

Come se potessimo guardare da un punto lontano ciò che accade in natura, il gioco crea un circuito per cui una volta che l’ecosistema raggiunge il suo picco tutto ciò che è stato introdotto per aiutare la formazione della vita va eliminato e il bioma lasciato a vivere la sua placida esistenza.

La soddisfazione nel non lasciare traccia

Il gioco immaginato da Free Lives offre tutta una esperienza visiva e sonora meditativa e coinvolgente in cui, se c’è qualcosa che si può imparare, è che non dovremmo mai lasciare tracce troppo evidenti e durature del nostro passaggio. Nel nuovo trailer di gameplay rilasciato una manciata di ore fa, in cui la colonna sonora musicale è stata eliminata, anche la sequenza dei rumori della natura che si crea risulta stranamente pacificante. I video di gameplay quando Terra Nil, il gioco strategico zen, uscirà potrebbero diventare un ottimo strumento di meditazione.

Impostazioni privacy