Nintendo NX girerà su un chip Nvidia Tegra più performante?

Il recente report di Eurogamer ha spento gli entusiasmi di quanti pensavano che Nintendo avrebbe fornito, con NX, una console con prestazioni all’altezza se non superiori a PS4 e Xbox One o persino Project Scorpio e PlayStation Neo.

La scelta di Nvidia Tegra come soluzione integrata per CPU e GPU, in particolare, aveva lasciato un po’ interdetti, dal momento che si tratta di qualcosa che viene generalmente adottato per dispositivi mobile come i tablet o i laptop.

Secondo un’indiscrezione, comunque, il quadro non sarebbe poi così drammatico, dal momento che Nvidia avrebbe lavorato ad una soluzione specifica per Nintendo NX e realizzato una versione completamente nuova, più performante, del suo chip Tegra.

Nome in codice Pascal, questo chip consentirebbe a NX di essere all’altezza, se non delle prossime console di Sony e Microsoft in uscita per fine 2017, di PlayStation 4 e Xbox One, pur offrendo un tipo di gameplay assolutamente diverso e innovativo.

Le voci di corridoio, lo ricordiamo, parlano di una piattaforma portatile che potrà essere collegata al televisore di casa e a due controller staccabili a proprio piacimento grazie ad una dock station.

Nvidia si è chiamata fuori dal business delle console casalinghe qualche tempo fa, quando ha lasciato ad AMD il totale controllo sulle forniture di APU per Xbox One e PS4. NX potrebbe rappresentare un suo ritorno nel mondo del gaming che non riguardi PC e piattaforme a marchio Nvidia, come il non acclamatissimo Shield.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *