Nintendo Switch poco potente? Non è un problema, per uno sviluppatore

Tarsier Studios è dell'idea che non sarebbe un problema avere un Nintendo Switch meno performante di PS4 e Xbox One.

Secondo Dave Mervik, della software house di Little Nightmares, "la potenza dell'hardware non è mai stata importante per Nintendo".

"Non era importante per il Wii e probabilmente non è stata la ragione del flop di Wii U. L'accessibilità del prodotto, i giochi di Nintendo e il supporto degli sviluppatori third party saranno molto importante. Switch sta facendo le sue cose uniche e ha il potenziale per fare bene, che sia una console primaria o un'alternativa secondaria a quelle di Sony e Microsoft".

Nintendo Switch è in uscita a marzo 2017.

Fonte

Leave a reply