Nintendo vale più di Sony, grazie a Pokémon GO

Pokémon GO è un fenomeno culturale oltre che videoludico, dal momento che coinvolge trasversalmente persone che generalmente amano i videogiochi e altre che non ne sono appassionate.

Ma non finisce qui, perché Pokémon GO è un fenomeno anche economico.

Grazie al suo arrivo, lungamente caldeggiato dagli investitori, il valore azionario di Nintendo è salito in maniera esponenziale nelle ultime settimane. Parliamo di un +120% dal lancio dell'app gratuita.

Dall'uscita di Pokémon GO, il valore di mercato di Nintendo è salito fino a 4.5 trilioni di yen ($42 miliardi), permettendo al colosso di Kyoto di superare l'eterna rivale Sony, ferma a 4.1 trilioni di yen.

È la prima volta dal luglio 2014 che il valore della Grande N supera quello di Sony. Un risultato che, chi l'avrebbe mai detto, porta la firma dei Pokémon e, in particolare, di un'applicazione free-to-play per smartphone e tablet.

E Pokémon GO non è ancora disponibile in Giappone e Asia...

Fonte

 

Leave a reply