Una nuova partnership potrebbe sbloccare la realtà virtuale per Nintendo NX

Nintendo NX è ancora oggi un mistero, nonostante la data d’uscita, fissata ad un generico marzo 2017, si stia avvicinando sempre di più, giorno dopo giorno. Dagli ultimi rumor, sembrerebbe che il mistero sia dettato dalla volontà della Grande N di aggiungere delle funzionalità dell’ultimo minuto, tra cui comparirebbe la realtà virtuale.

Una nuova indiscrezione sembrerebbe avvalorare questa tesi. A quanto pare, Nintendo ha stretto una collaborazione con Pixart, una compagnia che avrebbe conoscenze non solo nel campo del quality of life, un progetto molto caro al produttore giapponese sin dai tempi di Satoru Iwata, ma anche nella VR.

Lo conferma un report di Design and Trend, che spiega a chiare lettere che “Pixart, ci si aspetta, completerà una partita di chip che supporterà la tecnologia della realtà virtuale entro la fine dell’anno 2016” e, soprattutto, “i chip supporteranno le macchine da gaming di nuova generazione, Nintendo NX”.

Questo metterebbe Nintendo in competizione diretta non soltanto con PS4 e PlayStation VR, ma anche con il ricco mondo della realtà virtuale su PC, che può contare oggi su due esponenti principali: HTC Vive e Oculus Rift.

Non ci resta che attendere per scoprire quando Nintendo vorrà svelare la sua prossima console, se in un evento dedicato o all’imminente Tokyo Game Show di fine settembre.

Fonte

Leave a reply