Oculus VR acquisisce Nimble VR e 13th Lab per migliorare Oculus Rift

Oculus VR, sviluppatore di Oculus Rift, questa settimana ha acquisito due società con l'obiettivo di migliorare la propria tecnologia immersiva. Una di queste è specializzata nel tracking della mano, mentre l'altra sviluppa tecnologie in grado di creare modelli 3D da oggetti del mondo reale.

La prima si chiama Nimble VR: si tratta di una compagnia che sta sviluppando un software per il monitoraggio dello scheletro delle mani e una fotocamera chiamata Nimble Sense, che garantirà ai possessori di Oculus Rift il riconoscimento dei gesti. La società aveva lanciato una campagna Kickstarter per raccogliere fondi utili al finanziamento di Nimble Sense, ma poi è stata cancellata in seguito all'acquisizione da parte di Oculus.

L'altra compagnia che Oculus VR si è assicurata è 13th Lab, che ha sviluppato una tecnologia capace di acquisire modelli 3D accurati del mondo reale per trasferirli realtà virtuale: in questo modo, per esempio, si potrà visitare un modello delle piramidi d'Egitto o del Colosseo di Roma in scala 1:1, attraverso la realtà virtuale.

FONTE: Polygon

Leave a reply