Open Critic si schiera contro le microtransazioni

Il portale Open Critic ha annunciato l'intenzione di prendere provvedimenti volti a segnalare ai giocatori quali titoli abbiano microtransazioni e di che tipo queste siano.

Dialogando con i fan su Twitter, Open Critic, un competitor di Metacritic, ha chiesto agli utenti di fornire feedback circa i diversi modi con cui queste segnalazioni potranno avvenire in futuro.

Secondo voi, quale sarebbe il modo migliore di dividere i giochi in base alla presenza di loot box e contenuti fruibili soltanto se/in maniera più rapida pagando per microtransazioni?

Leave a reply