Overwatch 2 sarà il primo gioco davvero next-gen su PS5 e Series X

A quanto pare Overwatch 2 non sarà solo un nuovo inizio per la saga, ma anche la prima vera uscita in next gen per la nuova generazione di console! Ecco cosa la rende tale e perché non vedrete l’ora di giocarlo!

Finalmente si sta avvicinando sempre di più il giorno d’uscita di Overwatch 2, il sequel di un titolo che è riuscito ad ottenere grandi consensi da pubblico e critica, portando di conseguenza nelle casse di Blizzard milioni di dollari. Il primo titolo è uscito nel lontano 2016 e i giocatori non vedevano l’ora di vedere un sequel che possa migliorare quello che non funzionava e tenere ciò che ha reso il gioco il successo mondiale che è stato.

overwatch 2
Anche se avete giocato alla beta, non avete ancora visto niente! (Fonte: Blizzard)

Da quando sono uscite le nuove console PS5 e Xbox Series X/S però non ci sono stati titoli in grado di sfruttarle al massimo, non mostrando neanche molta differenza dalla loro versione per PS4 Pro o Xbox One X. Quindi cosa rende Overwatch 2 la vera rivelazione per la next gen?

Overwatch 2: funzioni da urlo su Next Gen

Overwatch 2 è il nuovo titolo di Blizzard, sequel del giocatissimo Overwatch e in uscita per Pc, Xbox One, Xbox Series X/S, PS4, PS5 e Nintendo Switch il 4 ottobre 2022. Oltre a tre grandi differenze con il capitolo precedente, il titolo sarà multipiattaforma e avrà il cross play

overwatch 2
Il nuovo titolo della Blizzard spingerà le nuove console oltre i loro limiti! (Fonte: Blizzard)

Anche se il primo Overwatch era un titolo a pagamento, la Blizzard ha voluto stupire tutti decidendo di far diventare il secondo capitolo totalmente free to play, così da far appassionare sempre più giocatori al gioco e magari aumentare il bacino d’utenza come mai prima d’ora.

Overwatch 2 però inoltre non sarà solo un sequel ma anche il primo vero titolo next gen sulle nuove console! Infatti avrà alcune caratteristiche che potranno finalmente sfruttare le console Sony e Microsoft come mai prima d’ora.

Il nuovo titolo di Blizzard potrà infatti girare a 120 Fps e poter contare sul VRR, acronimo che sta per Variable Refresh Rate. Questa seconda opzione è di fondamentale importanza per la fluidità del titolo, visto che sincronizza l’aggiornamento del monitor con gli Fps, in modo da non notare differenza anche con cali importanti.

Si potranno inoltre provare queste caratteristiche sulla beta di Overwatch 2 disponibile già dal 28 giugno per Pc, PS4, PS5 e Xbox One e Series X/S ma fidatevi di noi se vi diciamo che la Junker Queen sarà sicuramente il vostro nuovo main!