Overwatch, Nintendo mette in difficoltà Blizzard

A causa di Overwatch, Nintendo mette in difficoltà Blizzard; i motivi dietro alle problematiche incontrate dagli sviluppatori.

overwatch 2
Difficoltà di Blizzard con Nintendo Switch (foto: YouTube).

La Nintendo Switch è ancora richiestissima dai giocatori in tutto il mondo e, dunque, non sorprende che l’azienda nipponica voglia ancora puntarci, già a partire da una versione Pro (che comunque ancora si fa attendere).

Uno dei motivi dietro al successo della Switch è sicuramente la grande offerta di titoli per tutti i videogiocatori, nonostante molto spesso le software house incontrino non pochi problemi per realizzare una versione per la console Nintendo. L’ultimo caso è quello di Blizzard, con diversi ostacoli per Overwatch 2.

Overwatch 2, i problemi di Blizzard per portarlo su Nintendo Switch

overwatch 2 nintendo
Immagine dal videogioco (foto: YouTube).

Durante un AMA (Ask Me Anything) su Reddit, il technical director di Blizzard John Lafleur ha raccontato dei retroscena dietro allo sviluppo della versione del gioco per Nintendo Switch, un processo che si sta dimostrando più impegnativo del previsto e anche rispetto al lavoro per altre piattaforme.

“Il lavoro su Switch è  più impegnativo, per questo caso dovremo scendere a compromessi e forse accantonare dei miglioramenti visivi di fascia alta” spiega Lafleur, che rivela come si stia continuando a lavorare per estendere il motore grafico su tutte le piattaforme, anche in PvE.

Problemi del genere li aveva incontrati anche idSoftware con DOOM e DOOM Eternal, affidando poi il porting a Panic Button. Sebbene dunque il motore grafico potrebbe non essere sfruttato alla massima potenza,  Lafleur rassicura i giocatori sull’esperienza di gioco, col titolo che per Nintendo Switch avrà tutte le caratteristiche principali per mantenere un alto livello di gameplay.

Leggi anche –> Electronic Arts elimina dalla piattaforma GOG alcuni classici, perché?

Leggi anche –> Insomniac Games lavora ad un nuovo multiplayer next-gen in esclusiva

La versione per Switch quindi potrebbe non tenere il passo di quella per PS4 e Xbox One o, tanto meno, quello delle versioni per console di nuova generazione, Playstation 5 e Xbox Series X/S; in ogni caso, visto anche il precedente col primo Overwatch, piena fiducia a Blizzard, che porterà sicuramente su Switch una versione più che godibile.