Pixels non sfonda al Box Office

Il nuovo film di Adam Sandler ispirato al mondo dei videogiochi, Pixels, è stato il più visto durante lo scorso venerdì, ma in molti avevano previsto che non avrebbe tenuto il primo posto nel fine settimana. E così è stato. La pellicola è finita dietro Ant-Man, che era al suo secondo weekend.

Da venerdì a domenica, Pixels ha generato 24 milioni di dollari al Box Office. Bisogna tenere in considerazione che gli incassi riguardano soltanto gli Stati Uniti, comunque. A questi vanno aggiunti 25 milioni di dollari provenienti dal mercato internazionale; così, i profitti salgono già a 49 milioni totali.

Le spese di produzione ammontano a 88 milioni di dollari, perciò Pixels ha parecchia strada da fare per pareggiare i conti. Vedremo come si comporterà in Italia, quando verrà distribuito nelle sale cinematografiche il prossimo 29 luglio (finora è stato proiettato, sul suolo nazionale,  in anteprima soltanto in alcuni cinema).

FONTE: GameSpot

Leave a reply