Playstation 4, il vice-presidente di Sony: “Supportata per altri tre anni”

Playstation 4 sta per essere abbandonata da molti utenti, ma non da Sony, che sarà supportata ancora per un bel po’.

Playstation 5 è a poche settimane dal lancio ufficiale e in tantissimi vogliono subito passare a giocare con la next-gen videoludica per assaporare il salto di livello. Parliamo infatti di una console molto interessante, che promette ai videogiocatori un’esperienza nuova e incredibile, soprattutto grazie alla nuova potenza grafica, al ray-tracing, all’SSD performante e al nuovo DualSense. Molti però vogliono aspettare ancora un po’ prima di fare l’investimento importante, magari non potendo permettersi una cifra del genere in questo momento storicamente complicato. Con il Covid-19, infatti, il mondo del lavoro è sempre meno sereno e più a rischio. Ecco perché non sono pochi coloro che almeno per un altro anno resteranno fermi con la Playstation 4. Ebbene da Sony è arrivata per loro una notizia davvero pazzesca: la console non sarà affatto abbandonata, anzi.

LEGGI ANCHE —> Xbox Series X, pallina può fluttuare sulle ventole? – FOTO

Playstation 4, il vice-presidente di Sony: “Supportata per altri tre anni”

A parlare della situazione legata al passaggio da current-gen a next-gen è stato il vice-presidente di Sony, Hideaki Nishino. Lo storico dirigente dell’azienda nipponica ha parlato alla stampa giapponese, affermando che è volontà dell’azienda continuare a supportare Playstation 4 per ancora tanto tempo. Precisamente per altri tre anni almeno, in cui gli studi di Sony dovranno non soltanto lavorare per la next-gen, ma anche tenere conto dell’hardware, del software e dei limiti tecnici di PS4. Certamente in questo periodo usciranno giochi in esclusiva per PS5, ma chi teme di essere lasciato indietro da questo storico passaggio tecnologico non deve temere.  Il supporto è stato assicurato da Sony stessa, che quindi non abbandonerà gli oltre 110 milioni di utenti che hanno scelto PS4 in questi anni.

LEGGI ANCHE —> Playstation 5 rotta, prima console bloccata da uno youtuber