Ps5 vs Xbox Series X, secondo Bloomberg Sony ha già vinto in partenza

Sony Playstation 5 (via Sony)

Chi dominerà il mercato delle nuove console fra Playstation 5 e Xbox Series X? Una domanda da un milione di dollari a cui ha provato a dare una risposta Tae Kim, opinionista di Bloomberg. Attraverso un editoriale pubblicato sull’autorevole quotidiano del mondo finanziario, ha di fatto tessuto le lodi alla Ps5, affondando invece il colpo nei confronti di Xbox. Secondo Tae Kim, infatti la console di casa Sony è superiore soprattutto a livello di parco giochi, e di conseguenza vincerà anche questa sfida così come accaduto nel precedente versus Ps4, Xbox One. “Sembra incredibile – scrive Tae Kim – ma Microsoft non è riuscita a preparare nessun nuovo gioco in tempo per il lancio della sua console, a sette anni dalla precedente. In un video – aggiunge – l’azienda giapponese ha annunciato che l’atteso gioco di guida Gran Turismo 7 è previsto per la prima metà del prossimo anno, così come Ratchet & Clank: Rift Apart, mentre Horizon Forbidden West arriverà nella seconda metà. Microsoft in confronto ha solo Halo Infinite previsto per il 2021″.

Xbox Series X (via Microsoft)

PS5 VS XBOX SERIES X: “MICROSOFT NON SARA’ IN GRADO DI CONTRASTARE SONY PER ANNI”

Secondo Kim c’è un approccio completamente differente fra Sony e Microsoft: “Sony ha creato diversi studi di successo mondiale partendo dal basso e costruendoli in maniera metodica. Spesso l’azienda lavora con gli sviluppatori per lunghi periodi di tempo, talvolta anni, prima di decidere di acquisirli. A quel punto la casa giapponese fornisce loro le risorse e le tempistiche di cui hanno bisogno per creare titoli di altissima qualità”. Per Xbox, invece, la situazione è ben diversa, con Microsoft che sta dando vita ad acquisizioni lampo che, stando allo stesso analista di Bloomberg, non rappresentano una strategia a 360 gradi. E così che l’acquisto di Bethesda da parte di Microsoft in cambio di 7.5 miliardi di dollari, potrebbe rappresentare un boost ma non nell’immediato. “Nella migliore delle ipotesi – aggiunge e conclude Kim – Microsoft non sarà in grado di contrastare Sony sul piano del software se non fra diversi anni. Ciò significa che Xbox resterà talmente indietro rispetto a PlayStation che potrebbe non riuscire a raggiungerla mai”.

LEGGI ANCHE Xbox Series X, pallina può fluttuare sulle ventole? – FOTO