Questo presentatore egiziano ha seri problemi a distinguere la realtà dai videogiochi

Staccati da quel coso, che diventi scemo!“. Quante volte abbiamo sentito questa frase dai genitori inferociti per le troppe ore passata davanti ai videogiochi? Ecco, sembra proprio che Ahmed Moussa, presentatore televisivo egiziano, non abbia ascoltato la mamma da giovane, tanto da rintronarsi completamente e faticare a distinguere la realtà dalla finzione videoludica. In diretta TV, infatti, il signor Moussa si è messo a commentare un video che mostrata un attacco aereo russo contro i combattenti islamici in Siria, esaltando la precisione e l’efficacia dell’esercito russo. “Guarda con che precisione elimina ogni singolo terrorista dietro agli alberi” commentava. Peccato non si fosse reso conto che le immagini non erano prese da un elicottero russo in missione, ma da un videogioco, Apache: Air Assault, sviluppato da Gaijin Entertainment e pubblicato da Activision. Peccato solo non capire l’arabo: questo video sarebbe potuto essere ancora più divertente.

https://www.youtube.com/watch?v=iSCKP8luiFw

Fonte: AlJazeera

Impostazioni privacy