Resident Evil Nemesis, 10 curiosità per i fan

Ancora una volta si parla del fantastico e misterioso mondo di Resident Evil. Una delle figure più inquietanti, Nemesis, in 10 curiosità 

Gli appassionati sicuramente ricordano le scene horror presenti in Resident Evil 3. Si tratta di uno degli episodi più conosciuti dalla community di fedeli della saga. Inoltre, a RE 3, è legato l’appellativo di “Capitolo più spaventoso della serie”.

A differenza di ciò che i giocatori hanno visto nei primi due giochi, nel terzo Jill Valentine risulta essere sempre in costante fuga. Perché? Questo perché Jill è minacciata da uno dei nemici più forti e temibili della serie survival horror. Nemesis.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Resident Evil vendite, la classifica dei titoli della saga survival horror

Resident Evil e 10 curiosità su Nemesis

Resident Evil
Resident Evil seconda trasformazione di Nemesis (screenshot YouTube)

Immenso e spaventoso, è veramente inquietante sentirlo ruggire mentre si è in fuga. Però è bene sapere che Nemesis nasconde molto di più dietro quella figura così massiccia. Ma quali sono quindi questi segreti?

  1. Nel corso dei titoli, Nemesis e Mr. T hanno avuto molte cose in comune, come ad esempio la tuta nera od il loro aspetto massiccio. Sono somiglianze date dal fatto che il T-Type Nemesis funge da clone del modello T-103 Tyran. Mai sentito parlare di Mr. T? Anche lui fa parte della cerchia. Ne deriva quindi forza sovrumana e rigenerazione.
  2. Nemesis T-Type si è formato da una “competizione” tra due squadre internazionali. Tra i due team dell’Umbrella, Nord America e Europa, hanno dovuto progettare un’applicazione pratica del Tyrant Virus. La squadra europa ha dato vita al Nemesis-Alpha. Da questo si registra come l’intelligenza degli ospiti del parassita mostri una vicinanza a quella umana, compresa la consapevolezza.
  3. Vista la malvagità della Umbrella Corporation decide di fare test di fattibilità e praticità, usando proprio l’epidemia di Raccoon City. I membri della squadra STARS, usati come obiettivi, hanno effettivamente testato la capacità di Nemesis di seguire gli obiettivi.
  4. Nemesis rimane un boss speciale ed unico grazie alle sue tre forme principali. Anche se le apparenze differiscono tra la seconda e la terza forma a seconda del titolo che si va a giocare.
  5. La figura ed il design di Nemesis ruota attorno all’idea di costrizione e dolore. Infatti, sin dalla sua prima forma fino all’ultima, il suo corpo è sempre più mutilato e squarciato.
  6. Nel remake di RE3, l’art director ha avuto intenzione di mantenere l’aspetto originale che Nemesis ha nel gioco originale. Ovviamente c’è stata l’aggiunta di qualche particolare in più, come il “cappotto” nero che indossa il Nemesis.
  7. Il Nemesis, sia nell’originale che nel remake, incontra sempre la disfatta grazie ad un “railgun” di nuova generazione. Si tratta di un’amara inventata dall’esercito americano che, nel titolo originale, è un'”assicurazione” contro i Tyrant mentre nel remake contro ogni arma biologica.
  8. Solo il Nemesis ha perseguitato il giocatore nel corso della prima trilogia della saga per tutto il tempo. Quando si sente la musica incalzante è il momento di scappare. Sta arrivando Nemesis.
  9. Nemesis resta il migliore boss, secondo molti fan, di qualsiasi scenario di RE che si verifica a Raccoon City. Addirittura un episodio nella demo di RE 2 R.P.D. fa sentire in lontananza il grido del Nemesis “STARS!”. Un cameo succulento per i fan.
  10. I fan che vogliono conoscere maggiori informazioni sul Nemesis T-Type possono esaminare la rivista cinese Gameplayers Magazine, cercando Biohazard 3: Last Escape Complete Domination Official Guidebook”. Si tratta di una pubblicazione di alcuni resoconti particolari riferiti a Nemesis.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> The Last of Us serie Tv, Joel ed Ellie hanno finalmente due volti

Più in basso la terza e più terrificante trasformazione di Nemesis.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)
Resident Evil
Resident Evil terza trasformazione di Nemesis (screenshot YouTube)