Scattare foto con una lente a contatto, arriva il brevetto di Sony

Sony ha brevettato una super tecnologica lente a contatto con una microcamera integrata, che permetterebbe al possessore di scattare foto con un semplice occhiolino. Un'invenzione simile l'abbiamo vista nei film di 007 e ora la società giapponese ha intenzione di portarla nel Mondo reale. La lente sarebbe dotata di un sensore di immagini, così come di un proprio processore e una propria unità di memoria; inoltre, permetterebbe di trasferire le foto scattate a uno smartphone o a un altro dispositivo collegato tramite wireless.

La fotocamera potrà essere controllata mediante un "occhiolino volontario": ciò significa che grazie a un particolare sensore interno in grado di misurare la pressione della palpebra, la lente saprà quando verrà chiusa o aperta coscientemente. E sempre tramite il movimento delle palpebre si potranno utilizzare altre funzionalità come lo zoom.

Il particolare gadget consentirebbe poi, tramite un mini display, di visualizzare le foto scattate direttamente dalla lente, così come di contrastare l'effetto mosso causato dal movimento del bulbo oculare mediante un sistema di stabilizzazione dell'immagine.

Sony non è la prima azienda ad aver depositato un brevetto del genere: in passato anche Google e Samsung lo hanno fatto, ma su carta pare che la tecnologia della società nipponica sia la più avanzata. Al momento è impossibile dire se e quando il prodotto sarà disponibile.

contact-lens-sony-foto

FONTE: FPO

Leave a reply