Sei sicuro che qualcuno non stia spiando le tue mail? Con questo trucco lo scopri in pochissimi secondi

Quando si naviga su Google, bisogna fare sempre molta attenzione: possiamo spiarci tutto ciò che facciamo, anche sulle mail. Come saperlo?

Nel corso degli anni si sono fatti passi in avanti considerevoli con la privacy che ha rappresentato un argomento davvero complicato da combattere. Navigare in rete è sempre rischioso per tanti motivi: possono anche spiare qualsiasi movimenti rubando le nostre credenziali e le informazioni personali. Bisognerà così fare molta attenzione cercando di non incorrere in problemi di vario genere. Attenzione anche alle mail, ma ora è possibile saperlo con un semplice clic.

Gmail spia pc
Gmail, come scoprire chi ci spia le mail – ANSA – videogiochi.com

Su internet l’attenzione dovrà essere massimale per capire se qualcuno ci stia o meno spiando. In primo luogo, è opportuno antivirus, che sono molto importanti per eliminazione virus informatici. Esistono sia quelli gratuiti che quelli a pagamento che potranno già aiutarci in caso di problemi di questo tipo al pc. Un’altra cosa molto tipica degli italiani è quello di controllare le mail del proprio partner a loro insaputa: secondo uno studio il 28% degli intervistati ha rivelato che lo abbia fatto almeno una volta nella vita. Attenzione anche a non scegliere password banali facilmente rintracciabili da chi vorrebbe spiare all’interno del nostro pc.

Mail, il trucco molto semplice da mettere in atto: ecco come fare

Esiste un modo molto semplice per capire se qualcuno ha effettuato accessi non autorizzati alla nostra mail. Navigare in rete e sulla posta elettronica è sempre molto delicato: spesso si trascrivono dati personali e credenziali importanti anche per l’app della banca, per esempio. L’attenzione dovrà essere sempre massima per arrivare a non commettere errori che potrebbero essere madornali.

Gmail spia pc
Gmail, come scoprire chi ci spia le mail – ANSA – videogiochi.com

Basterà aprile Gmail sul pc: il passo successivo è quello di scorrere fino in fondo per trovare la voce ‘ultima attività sull’account‘. Poi bisognerà premere su dettagli dove si può controllare se il nostro account è stato manomesso da qualcuno che è entrato a nostra insaputa. Da qui è possibile notare tutti gli orari e se provengono anche fuori dall’Italia: basta un semplice clic per scoprire ciò che non sapevamo in precedenza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Biagio Gabriele • tecnologia (@gbr.tech)

Il consiglio dell’esperto Biagio Gabriele su Instagram è quello di cambiare con più frequenza le password. Un trucco molto semplice, come si evince anche dal video pubblicato su Instagram, da mettere in atto elaborando tutte le informazioni a nostra disposizione.

Impostazioni privacy