Starfield, fai fatica a sopravvivere nel gioco? Ecco un trucchetto fenomenale che ti garantirà salute illimitata

Starfield sta entrando nella vita di tutti i giorni di molti giocatori e molti giocatrici ma ci sono delle situazioni che portano a consumare tutta la barra della vita fin troppo rapidamente.

Se hai deciso di prendere il titolo Bethesda più come una simulazione di viaggio spaziale che non come il gioco di ruolo che è forse non ti capiterà troppo spesso di trovarti nella condizione di dover correre per salvare la tua vita.

trucchi per giocare bene a starfield
Più salute dentro Starfield? I trucchi top – (foto Bethesda) – videogiochi.com

In altre situazioni però, soprattutto se invece vuoi che l’esplorazione sia solo il pretesto per portare avanti la quest principale e tutte le varie quest secondarie, avere una barra della vita che sia un po’ più corposa è l’unico modo per evitare di trovarsi a dover ripetere lo stesso livello o la stessa area più volte.

Come puoi aumentare quindi la salute? Quali sono i sistemi che Bethesda mette a disposizione dei giocatori? Ci sono diverse risposte e diverse aree in cui andare a lavorare.

Aumentare la tua salute in Starfield

Prima di passare a vedere quelli che sono i consigli per giocare con una barra della vita che duri di più è bene chiarire che non si tratta di nessun glitch, come per esempio quello che in un determinato spazioporto andando a guardare dentro una determinata pozzanghera permette di rubare tutto ciò che c’è nell’inventario di un preciso negozio per avere scorte infinite, ma di sistemi che potremmo definire legali perché sono legati proprio a come è costruito il gioco.

trucchi per giocare meglio a starfield, parliamo di barra della vita
Aumenta la salute dentro Starfield con questi trucchi – (foto Bethesda) – videogiochi.com

Alcuni sistemi possono essere messi in pratica prima di iniziare a giocare mentre altri possono essere sfruttati anche in mezzo a una partita già avviata. Immaginando che vuoi partire con un personaggio di tutto rispetto, la prima cosa da fare è scegliere i tratti del tuo personaggio perché è possibile trovare quelli che aumentano la salute (anche se a discapito di altri parametri).

Ci sono poi le abilità che si acquisiscono con i punti. In particolare se vuoi avere una sopravvivenza maggiore rispetto agli altri concentrati sulla abilità Benessere che può portare anche fino a 40% in più di salute. Come in ogni gioco di ruolo da non sottovalutare sono anche gli oggetti e l’equipaggiamento. Tieni presente che ci sono, sparsi un po’ ovunque, consumabili che elargiscono quantità diverse di punti vita.

Quello a cui dovresti sempre far caso è se vicino agli ingressi o sulle pareti un po’ più anonime si trovano le cassette verdi del pronto soccorso in cui trovare medikit ma non solo. Altri medikit si trovano all’interno degli edifici, ma attenzione a quelli contrassegnati dal simbolo che ti trasforma in un ladro. E un discorso simile vale per ciò che c’è nell’equipaggiamento.

Puoi trovare, acquistare o costruire elementi di equipaggiamento che ti permettono di avere una salute maggiore, di resistere meglio alle radiazioni o al freddo e in alcuni casi anche di farti meno male. Perché è facile cadere nello stesso fraintendimento che all’inizio ha colpito Mass Effect: Starfield non è un titolo action in cui si spara e basta, è un gioco di ruolo e hai bisogno di tempo per la crescita del personaggio.

Impostazioni privacy