Il Super Nintendo World rimanda ancora la data d’apertura

Super Nintendo World
(fonte: YouTube).

Il Super Nintendo World rimanda ancora la data d’apertura a causa dell’emergenza causata dal COVID-19. I dettagli.

L’emergenza causata dal COVID-19 miete ancora vittime e scombina i piani prefissati, questa volta quelli Nintendo e Universal. Era tutto pronto per l’inaugurazione del grande parco a tema dedicato a Mario & Co presso gli Universal Studios in Giappone, ma i fan dovranno ancora aspettare.

I cancelli non si apriranno quindi per la prima volta il prossimo 4 febbraio, nonostante la grande campagna mediatica di queste ultime settimane.

Leggi anche –> Ghost of Tsushima pronto ad avere un sequel? Lo studio cerca personale

Super Nintendo World, ancora una volta rimandata la data d’apertura

Super Nintendo World
Il logo per il parco a tema (fonte: Nintendo).

A dichiara ufficialmente il rinvio della data d’apertura la stessa Nintendo, con Takashi Mochizuki di Bloomberg News a riportare tutte le dichiarazioni; la decisione è stata presa dopo la dichiarazione dello stato di emergenza della prefettura di Osaka.

“Dopo un’attenta considerazione di tutti gli aspetti della situazione attuale, gli Universal Studios Japan rinviano l’inaugurazione del parco fino alla revoca dello stato di emergenza nella prefettura di Osaka” si legge.

Nintendo continua scusandosi con tutti gli ospiti, i partner e le persone coinvolte per l’organizzazione di questa inaugurazione. La nuova data d’apertura verrà annunciata dopo la revoca dello stato d’emergenza, con la situazione che verrà comunque monitorata (così come gli ingressi nel parco).

Leggi anche –> Pokémon festeggia il 25° anniversario insieme a Katy Perry – VIDEO

Vista la situazione mondiale che ormai viviamo da quasi un anno, la decisione da parte di Nintendo non ci sorprende; sperando che le cose possano presto migliorare, il parco continuerà comunque a mostrarsi sul proprio sito web ufficiale.