Famoso trucco per Steam Deck in realtà distrugge la console: attenzione

Da quando la console Steam Deck è ufficialmente entrata sul mercato si sono ovviamente iniziati a popolare canali social vari e variegati con trucchi e consigli più o meno validi. Tra i tanti c’è una modifica che sembra andare per la maggiore ma che può rivelarsi pericolosissima per la stabilità del device.

A portare all’attenzione di tanti la pericolosità della modifica di cui parliamo è stato un utente su Twitter. Ma non un utente qualunque: Lawrence Yang. Yang è uno dei designer di Valve software e ha lavorato anche proprio allo sviluppo di Steam Deck. Si tratta quindi di una persona che conosce in maniera approfondita la console e che quindi non apre bocca a sproposito.

Famoso trucco per Steam Deck in realtà distrugge la console: attenzione
Famoso trucco per Steam Deck in realtà distrugge la console: attenzione (foto: Twitter)

Il commento del designer è stato la conseguenza di un articolo pubblicato dai colleghi di Gamespot che parlava di una mod in grado in linea teorica di migliorare le prestazioni della console con degli SSD M.2 più grandi. Ma, questo è il consiglio del designer di Valve, non conviene assolutamente andare a toccare questi componenti.

Steam Deck e la mod letale

Valve non ha mai negato alla community dei modder l’occasione di trafficare con il proprio hardware e il proprio software. Addirittura ha reso disponibili i file in formato CAD per permettere a chiunque voglia di stamparsi la propria cover personalizzandola a piacimento. Se quindi uno del team responsabile dello sviluppo e della progettazione della console di Valve esce allo scoperto e in maniera così chiara sconsiglia una modifica ci deve essere effettivamente più di qualche indizio di verità nelle sue parole.

Famoso trucco per Steam Deck in realtà distrugge la console: attenzione
Famoso trucco per Steam Deck in realtà distrugge la console: attenzione (foto screenshot Twitter)

La modifica di cui parlavano i colleghi di Gamespot, in un articolo che realtà adesso non risulta raggiungibile, avrebbe permesso di installare degli SSD più grandi in formato M.2 per aumentare la memoria della console oltre quella di fabbrica e fare quindi un upgrade senza dover spendere per il modello con più spazio. Il messaggio di Yang è quanto mai diretto: “Per favore non fatelo. Il caricatore IC si riscalda molto e i pad termici che si trovano lì vicino non dovrebbero essere spostati. In più, la maggior parte dei Drive 2242 m.2 consuma molta più energia e si riscalda molto di più di quanto la Deck sia stata progettata per sopportare. Questa mod potrebbe funzionare ma ridurrà significativamente la vita della vostra Deck“.

La spiegazione di come il surriscaldamento sia legato a un accorciamento della vita della console è facile da intuire per chiunque conosca un po’ di informatica: il calore consuma la plastica e scalda il metallo dei circuiti, in alcuni casi li cuoce letteralmente rendendoli quindi meno performanti e a lungo andare con il rischio di rottura o fusione dei componenti stessi.