Ubisoft parla delle scarse vendite di Watch Dogs 2

Secondo l’ultimo report di GfK Chart-Track, Watch Dogs 2 non è riuscito a scalzare Call of Duty: Infinite Warfare dalla testa delle classifiche inglesi, nonostante lo sparatutto in prima persona di Activision sia uscito da ormai tre settimane.

Secondo alcuni dati trapelati e poi diffusi tramite NeoGAF, Infinite Warfare avrebbe venduto circa 80mila unità durante questa settimana. Watch Dogs 2 segue a breve distanza. Un risultato davvero deludente per il free roaming pubblicato da Ubisoft, dal momento che il suo predecessore fu in grado di vendere ben 380mila copie durante la settimana di lancio. GfK copre solo le vendite retail, quindi le vendite digitali sono escluse dal conteggio. Non siamo a conoscenza di questo dato, ma sicuramente la situazione non cambierebbe di molto.

Secondo Ubisoft, le vendite sono diminuite anche per i concorrenti. La compagnia francese è tuttavia fiduciosa per il successo a lungo termine del prodotto: “Siamo felici dell’accoglienza molto positiva ricevuta da critica e pubblico, che dovrebbe supportare il successo a lungo termine del gioco. È vero anche che le vendite del primo giorno e della prima settimana di alcuni grandi giochi, inclusi Watch Dogs 2 e titoli dei nostri concorrenti, sono più basse rispetto ai titoli precedenti degli anni scorsi”.

Watch Dogs 2 è disponibile per PlayStation 4 e Xbox One. Su PC uscirà il 29 novembre.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *