Valorant allarga i suoi orizzonti “mobili”

Valorant ha deciso di puntare oltre ed arrivare anche sui dispositivi mobili. L’obiettivo è quello di portarlo anche su smartphone

Valorant
Valorant in arrivo anche su smartphone (screenshot YouTube)

Arriva un annuncio che va solo a confermare le tante voci in merito all’arrivo di una versione mobile di Valorant. Appunto si parla di sviluppo effettivo. La società non ha rilasciato alcuna data di uscita precisa né ha fornito dettagli su come intende trasporre il gioco su smartphone. Solo nel primo anno, il titolo ha raccolto 14 milioni di utenti attivi mensilmente. Anna Donlon, la produttrice esecutiva del gioco, ha voluto sottolineare che gli utenti mobile di Valorant non potranno giocare contro a quelli PC.

Quindi nessun “cross-platform”, almeno per il momento. I produttori di League of Legends espandono il loro sparatutto quindi vero il mondo mobile. È passato già un anno dal debutto su PC del titolo. Riot Games, produttore di LOL, ha annunciato che lo sparatutto a squadre arriva anche su smartphone iOS e Android. Pertanto finalmente dopo l’espansione di LOL, ora tocca a Valorant. Riot Games ha rilasciato un annuncio breve e limitato, ma che ha scosso tutta la community e gli appassionati del gioco.

In arrivo Valorant anche su smartphone

Valorant
Valorant in arrivo anche su smartphone (screenshot YouTube)

La versione mobile del titolo si inserisce in un mercato già agguerrito, dato che si tratta di un settore pieno di titoli di spicco estremamente popolari. Tra di questi i più quotati sono senza ombra di dubbio Call of Duty Mobile, PUBG Mobile e Garena Free Fire. Il primo è un vero e proprio sparatutto ispirato all’omonimo titolo per console e PC, mentre gli altri due hanno raccolto l’eredità dei Battle Royale proprio come il titolo di Epic Games Fortnite.

Insomma non resta che attendere, con la speranza di ricevere ulteriori dettagli e scoprire finalmente quando approderà Valorant anche su mobile. La versione per smartphone tuttavia non vuole scardinare l’idea del gioco, ma si propone proprio come quella per PC. Ovviamente ci saranno diverse caratteristiche pensate per sposare le peculiarità della fruizione su smartphone, una questione di pura ottimizzazione. Lo scopo di Riot Games non è quello di trasferire l’utenza PC su smartphone, bensì di aumentare considerevolmente la platea dei giocatori di Valorant.

Leggi anche -> L’assistente Samsung diventa realtà grazie al cosplay di Lilya Victorovna

Leggi anche -> The Last of Us in 8-bit è un vero spettacolo – VIDEO

LINK UTILI

PS5 con lettore
PS5 con lettore (Screenshot YouTube)