Questa versione di The Witcher 3 sembra un nuovo gioco – VIDEO

Vi siete mai chiesti come sarebbe poter entrare effettivamente nei vestiti di Geralt. No, non in quel senso, non adesso almeno. Stiamo parlando di una modifica che sembra trasformare The Witcher 3 in un gioco decisamente diverso.

Quando si sviluppa un videogioco tra le prime domande cui i developer devono rispondere necessariamente c’è: lo facciamo in prima persona o in terza persona? E CD Projekt Red, sappiamo bene, ha scelto la via della terza persona con inquadratura classica da dietro le spalle. Ma qualcuno ha voluto fare un esperimento e trasformare tutto il terzo capitolo delle avventure dello Strigo in un gioco con visuale in prima persona.

Questa versione di The Witcher 3 sembra un nuovo gioco - VIDEO
Questa versione di The Witcher 3 sembra un nuovo gioco – VIDEO (foto: youtube)

Si tratta del modder brandonzxcv che ha pubblicato sul suo canale Youtube il suo lavoro certosino che ha subito catalizzato l’attenzione di una vasta porzione di fan di Geralt che hanno commentato, come noi del resto, che il lavoro di modding ha creato effettivamente un gioco del tutto nuovo.

The Witcher 3 in prima persona, manca solo il VR ora

Per tutti i fan di Geralt il mondo è occupato per almeno una parte dalla sua figura, quasi perennemente di spalle. Ma per quanto la visuale dall’esterno in terza persona possa essere comoda nei combattimenti per avere una visione di insieme e schivare con maggior prontezza, tanti giocatori si sono sempre chiesti come sarebbe il mondo di The Witcher visto dal di dentro.

Leggi anche -> Amata esclusiva Xbox arriva su Playstation, la data ufficiale

Questa versione di The Witcher 3 sembra un nuovo gioco - VIDEO
Questa versione di The Witcher 3 sembra un nuovo gioco – VIDEO (foto: youtube)

Ringraziate quindi brandonzxcv e il suo lavoro fenomenale che ha trasformato con una mod il grande gioco di CDPR in un titolo in prima persona. E sotto il video di presentazione pubblicato su Youtube c’è già che sogna una mod aggiuntiva per poter giocare effettivamente nei panni di Geralt con la tecnologia del VR. Non si può dare torto a chi nomina la realtà virtuale vista la qualità di quanto messo su dal modder. Tra i commenti, c’è anche chi tira fuori Skyrim, che effettivamente permette di passare da una visuale esterna a una in prima persona e c’è chi si spinge, un po’ ironicamente a scrivere “Questo nuovo sequel di Skyrim è fico!” mentre altri notano che “Elder Scroll 6 non sarà così bello” e che “c’è più impegno qui di quello che Bethesda metterebbe in infiniti porting di Skyrim

Leggi anche -> Xbox ha un nuovo grande progetto in mente per Fallout

Da parte nostra facciamo i complimenti al modder che ha ricreato da zero le animazioni delle braccia per la visuale in prima persona e per la cura nei movimenti di camera. Anche se non è ovviamente perfetto dato che si tratta di una mod, molti fan hanno già detto che riprenderanno The Witcher 3 proprio per giocarselo così in prima persona.