Xbox Game Pass, oggi arriva un nuovo incredible gioco

Ci sono buone, anzi ottime notizie per gli abbonati al servizio Game Pass di Xbox. C’è un nuovo videogioco appassionante e che ha scelto la console Microsoft per la sua prima sortita fuori dai PC e dai Mac ma portandosi dietro il crossplay e quindi infinite possibilità di co-op online.

Trattandosi poi di un gioco presente sul Game Pass non fatichiama di immaginare che si guadagnerà presto un posto nel cuore di tanti amanti del genere RPG e in particolare di quelli che sono definiti cRPG.

Xbox Game Pass, oggi arriva un nuovo incredible gioco 2022-07-06 videogiochi.com.jpg
Xbox Game Pass, oggi arriva un nuovo incredible gioco (foto: Youtube)

Perchè Solasta: Crown of the Magister è per l’appunto questo: un gioco di ruolo su computer che però ha tutte le caratteristiche e l’appeal dei giochi GDR con carta e penna. E i suoi developer usano una serie di aggettivi molto precisi per descrivere il tipo di esperienza che vi appresterete a vivere. Aggettivi che non vedevamo da un po’ nel mondo dei giochi di ruolo.

Solasta: Crown of the Magister sarà la vostra nuova ossessione su Game Pass

Nel comunicato stampa ufficiale con cui Tactical Adventures ha presentato al mondo il prossimo importante passo del suo gioco ritroviamo questa espressione: “cRPG fantasy tattico basato sulla cooperazione“. Qualcosa che non vedevamo dai tempi delle partite con carta, penna e dadi e che, dobbiamo ammetterlo, ci intriga moltissimo.

Xbox Game Pass, oggi arriva un nuovo incredible gioco 2022-07-06 videogiochi.com.jpg
Xbox Game Pass, oggi arriva un nuovo incredible gioco (foto: Tactical Adventures)

Perchè sono tanti i videogiochi che cercano di ricreare l’esperienza dei vecchi giochi da tavolo per poi trovarsi a creare qualcosa di troppo ingarbugliato. Alcuni ci riescono e speriamo che anche Solasta: Crown of the Magister entri in questa classifica piuttosto corta.

Sarà facile rendersi conto se i giocatori apprezzaranno il lavoro del team di sviluppo che ha potuto anche sfruttare una licenza rilasciata da Wizards of the Coast per usare i contenuti e le regole dell’SRD 1.5 di Dungeons & Dragons: il gioco, infatti è disponibile per tutti gli abbonati al Game Pass di Xbox ed è stato ottimizzato proprio per i giocatori che si trovano senza maouse e tastiera. Ovviamente tutto questo ritorno al passato deve reggere l’urto del presente e Solasta, promettono i suoi developer, sarà una esperienza tridimensionale in cui sulla mappa ci si potrà muovere nelle tre direzioni dello spazio. Chiamate a raccolta i vostri amici di D&D e buttatevi.