Ecco Xel, Zelda diventa sci-fi: data di lancio e gameplay – VIDEO

Xel è il nuovo gioco prodotto da Tiny Roar e distribuito da Assemble Entertainment. Di questo titolo che si ispira a Zelda ma mantiene una sua cifra stilistica personale avevamo avuto un primo trailer e finalmente se ne parla in maniera più concreta.

Si tratta di un titolo che, proprio come il suo nume tutelare, arriverà su Nintendo Switch e poi anche su PC. Il nuovo trailer permette di apprezzare il grande lavoro che i ragazzi di Tiny Roar stanno svolgendo e anche di notare quelle che sono le differenze proprio con Zelda. Non si tratta di un gioco adatto a tutti comunque, se avete problemi con il verde non fa per voi.

Ecco Xel, Zelda diventa sci-fi: data di lancio e gameplay - VIDEO
Ecco Xel, Zelda diventa sci-fi: data di lancio e gameplay – VIDEO(foto: Tiny Roar)

Perché nonostante siamo di fronte a un titolo improntato alla fantascienza c’è tantissima natura e tantissimo verde. Ma quello che è al centro del nuovo trailer è la meccanica legata al viaggio nel tempo. Qualcosa che rende unico e promettente Xel anche agli occhi di chi non gioca Zelda.

Xel, un piccolo gioco con grandi ambizioni

La storia di base di questo titolo sviluppato dal team indipendente Tiny Roar sembra non particolarmente originale e ricalca alcuni elementi già visti in tanti titoli soprattutto fantasy e di fantascienza: la protagonista Reid è infatti l’unica sopravvissuta a un atterraggio di fortuna su un pianeta sconosciuto e al suo risveglio non ricorda nulla.

Ecco Xel, Zelda diventa sci-fi: data di lancio e gameplay - VIDEO
Ecco Xel, Zelda diventa sci-fi: data di lancio e gameplay – VIDEO (foto: Tiny Roar)

Ma su questa premessa un po’ piatta, l’esperienza visiva e sonora che i trailer finora distribuiti di Xel ci promettono è di tutto rispetto. Il gioco è un titolo con visuale dall’alto in 3D e le meccaniche di base sono quelle dei titoli action adventure. insieme all’Arsenale di mosse e armi a sua disposizione, Reid ha anche la possibilità di viaggiare indietro nel tempo per scoprire che cosa non va sul pianeta in cui si trova e magari riuscire anche a ricordare chi è.

Abbiamo accennato al fatto che il gioco è previsto in uscita su PC e su Console Nintendo switch ma gli sviluppatori hanno già previsto più avanti verso la fine dell’anno un lancio su console Xbox (comrpendendo sia Xbox One sia Series X/S) e PlayStation 4 e 5. A giudicare da quello che abbiamo visto però sicuramente è proprio sulla console Nintendo che il gioco potrebbe dare il meglio di sé.