3 Nations Cup: la competizione per i migliori videogiochi Riot Games

Si avvicina la 3 Nations Cup, dove i giocatori del nostro paese sfideranno quelli di Spagna e Portogallo nei migliori videogiochi Riot Games.

Il 7 e l’8 dicembre si svolgerà la 3 Nations Cup, due giornate totalmente dedicate alle community di League of Legends, Teamfight Tactics, Legends of Runeterra e VALORANT.

Tra i paesi che si sfideranno Spagna, Portogallo e Italia, sotto la guida dei più famosi influencer del mondo Riot Games. Tutti gli appassionati potranno seguire la competizione in italiano sui canali Twitch di Terenas e Paoloidolo.

Le squadre capitanate da alcuni dei più noti e amati influencer dei rispettivi Paesi, sono pronte a sfidarsi nei due giorni di dicembre in una serie di tornei nei videogame,

Tra i capitani delle tre squadre troviamo i creator spagnoli Ibai e Cristinini, il noto caster e content creator Terenas per l’Italia e il neonominato Head Coach degli Immortals (LCS), André Guilhoto, per il Portogallo.

Leggi anche –> Rocket League, nuovo trailer per la stagione 2 – VIDEO

3 Nations Cup, lo svolgimento

3 Nations Cup
3 Nations Cup (fonte: desporto.sapo.pt)

Durante la prima giornata si giocheranno le semifinali di ciascuna partita, mentre il giorno successivo si disputeranno le partite per il terzo e quarto posto, più la finalissima. Verrà inoltre utilizzato un medagliere per determinare quale nazione sarà la più premiata della prima edizione della 3 Nations Cup.

La competizione chiuderà degnamente la stagione ufficiale dei principali giochi di Riot Games, ma sarà inoltre anche  il perfetto punto di incontro per tutte le diverse community. Il torneo, che avrà il supporto di LVP (Mediapro Group), oltre a dell’intrattenimento offrirà contenuti imperdibili.

Il tutto, ovviamente, senza dimenticare ciò che contraddistingue entrambe le società: la competizione. Nelle due giornate ci sarà spazio anche per alcune discussioni sulle principali novità dei giochi Riot Games presentate nel 2020, anticipazioni su ciò che porterà il 2021 e soprattutto molte sorprese per tutti i fan.

Leggi anche –> Fortnite, ecco come ottenere 110 V-Buck